ATTUALITA'

INQUINAMENTO DA SMOG PROVOCA DEPRESSIONE E SUICIDIO

 

Smog e polveri sottili l’inquinamento dato da questi due agenti, polveri sottili di diametro 2,5 micrometri provochino stato di depressione e suicidio e quanto emerso da uno studio pubblicato sulla rivista Environmental Health Perspectives, e basato su dati di 16 Paesi, secondo il quale lo smog “inquina” l’umore aumentando il rischio di depressione e suicidio.

Dallo studio emerge anche che le lunghe esposizioni possano aumentare il rischio di ammalarsi almeno del 10% di depressione. Gli studiosi hanno infine stimato un aumento del 2% del rischio di suicidio per ogni aumento di 10g/m3 nella concentrazione media di polveri più grandi in un periodo di soli tre giorni.

Uno studio che mette in evidenza il pericolo di ammalarsi per chi trascorre lunghi periodi in centri dove lo smog raggiunge livelli inaccettabili.

 

Comments

comments

Articoli simili

MAXIMA 79 CONQUISTA IL PUBBLICO DELLO ZOO CLUB CON LO SPETTACOLO “JOSEITO TOUR BACK TO MILAN”

Claudia Mazzucco

Grande successo per GIANNA NANNINI

Redazione

HARRISON, IL RE DEL REGGAETON REPARTERO, SABATO 23 ALLO SPAZIO EPOCA A MILANO

Claudia Mazzucco
error: Contenuto protetto da copyright. Vietata la copia. Per informazioni scrivere a redazione@milanoetnotv.it