ATTUALITA'

ATTENTATO IN SRI LANKA ESPLODONO SEI BOMBE IN HOTEL E CHIESE

Sei esplosioni simultanee sono avvenute in questa domenica di Pasqua in tre chiese dello Sri Lanka, una anche nella capitale Colombo, sono stati presi di mira gli hotel in questa giornata di festa, si parla di almeno 200 morti accertati e oltre 450 feriti una Pasqua di sangue.

A distanza di poche ore a Colombo sarebbero avvenute altre due esplosioni. Il ministro della Difesa: “Arrestate sette persone sospette”.

Al momento sono state fermate 13 persone Lo ha annunciato il portavoce Ruwan Gunasekara in un comunicato precisando che è nelle mani della polizia anche un veicolo che sarebbe stato usato per trasportare i sospettati nella capitale Colombo.

A Roma dopo questo attentato l’allerta e salita al massimo, come in tutto il mondo,

Una vera carneficina con oltre 200 morti, una tragedia prevista dalla polizia locale che però non è riuscita ad evitare il dramma: appena dieci giorni fa le forze dell’ordine srilankesi hanno messo in guardia contro possibili attacchi kamikaze nelle chiese di rilievo del Paese. «Un tentativo ben coordinato di creare morti, caos e anarchia» secondo il ministro Mangala Samaraweera, che ha evidenziato come siano scomparse «molte persone innocenti».

Comments

comments

Articoli simili

ARRIVATI DA CUBA 52 MEDICI E INFERMIERI PER LA LOMBARDIA STREMATA DAL VIRUS

Claudia Mazzucco

PROPHETS OF RAGE IL CONCERTO

Redazione

APPELLO ALLE AZIENDE PER SCUOLE APERTE IN CONSEGNA I PROMI DISPOSITIVI PC AGLI ISTITUTI

Redazione
error: Contenuto protetto da copyright. Vietata la copia. Per informazioni scrivere a redazione@milanoetnotv.it