CRONACA

CAMPER ESPLODE A NASHVILLE TRE FERITI

La mattina di Natale a Nashville, nel Tennessee (Stati Uniti), un camper e esploso causando diversi danni e tre feriti.

 Il camper era parcheggiato su Second Avenue, una strada solitamente molto frequentata e piena di ristoranti e negozi, dalle prime indagini l’esplosione non e avvenuta come incidente ma e stata premeditata la polizia nel pomeriggio ha diffuso un’immagine del camper coinvolto ripreso dalle telecamere di sicurezza della strada.

 Secondo la polizia, il camper è stato parcheggiato su Second Avenue all’1.22 del mattino, nei pressi di un edificio della società di telecomunicazioni AT&T. Dopo qualche ora, verso le sei, qualcuno si è insospettito e ha chiamato la polizia, che una volta arrivata sul posto ha chiesto rinforzi, poco dopo la fortissima esplosione.

Al momento non si conoscono ne l’autore e ne le motivazioni di questo attentato in serata la polizia ha tenuto una conferenza stampa in cui ha detto che sulla scena sono stati rilevati resti che potrebbero appartenere a una persona.

Il sindaco Cooper ha detto che il centro città sarà «blindato» per permettere ulteriori indagini: ha chiesto al governatore del Tennessee di dichiarare lo stato di emergenza, e ha imposto un coprifuoco di 48 ore, a partire dalle 16.30 di venerdì.

Comments

comments

Articoli simili

MILANO: SOSPESI I 10 DIPENDENTI ATM CHE STAMPAVANO BIGLIETTI IN NERO

Redazione

Il mondo della pallavolo italiana piange la scomparsa di Riccardo Di Lauro

Redazione

TRAGEDIA NELLA PROVINCIA DI COSENZA SUICIDIO OMICIDIO DI UNA FAMIGLIA

Massimo Dal Seno
error: Contenuto protetto da copyright. Vietata la copia. Per informazioni scrivere a redazione@milanoetnotv.it