CRONACA

VERONA UCCISO IL TITOLARE DI UNA SALA SLOT

A Legnago Verona Il titolare di una sala giochi è rimasto ucciso durante una rapina compiuta nel suo locale.

Aggredito da un un uomo col volto coperto, armato di bastone e stato colpito più volte cadendo a terra senza vita.

Circa 3000 euro d’incasso questo e stato il bottino che ha portato il rapinatore ad uccidere un uomo di 60 anni.

Il rapinatore è poi fuggito facendo perdere le proprie tracce a scoprire il cadavere del titolare è stata la sua socia in affari che abita nello stesso stabile e che, entrando nel locale, lo ha trovato a terra in una pozza di sangue.

Ora si e aperta un’indagine assegnata ai militari del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale Carabinieri di Verona insieme ai colleghi della Compagnia di Legnago.

Comments

comments

Articoli simili

INTER NAPOLI UN VERO E PROPRIO COMBATTIMENTO ALLE PORTE DI SAN SIRO

Massimo Dal Seno

MILANO, IMPRENDITORI IN PIAZZA DUOMO CONTRO IL LOCKDOWN

Redazione

METEO ARRIVA LA PIOGGIA ALLERTA SU LOMBARDIA VENETO E LIGURIA

Redazione
error: Contenuto protetto da copyright. Vietata la copia. Per informazioni scrivere a redazione@milanoetnotv.it