EVENTI

MILANO GOLDEN FASHION: QUANDO LA BELLEZZA SFIDA I TEMPI DURI

Graciela Saez e Maria Santovito sono riuscite nell’impresa:  realizzare con successo la terza edizione di un evento che nell’anno del Covid ha visto sfilare 12 stilisti di 4 continenti

GRACIELA SAEZ E MARIA SANTOVITO ( ph. Emiliano Peluso)

“Grazie per il vostro coraggio”  è  stato il commento, tra i tanti complimenti,  rivolto alle organizzatrici da Paolo Guido Bassi, Presidente del Municipio 4 e quindi il “padrone di casa” della Palazzina Liberty di Largo Marinai d’Italia che la sera dell’11 ottobre 2020 ha ospitato l’evento MILANO GOLDEN FASHION,   ideato e organizzato  dall’artista argentina  Graciela SAEZ con la collaborazione speciale della manager Maria SANTOVITO. Commento  inusuale per un evento di moda ma quanto mai adatto a questi nostri tempi  in cui ormai basta un imprevisto sanitario per mandare in fumo mesi di lavoro e per far inceppare una macchina organizzativa che ha messo in scena i défilé di 12 stilisti provenienti da 4 continenti ( Europa, America Latina, Asia, Africa) e le performance  di artisti e celebrity  di livello internazionale.

Le celebrity internazionali della Milano Golden Fashion 2020

ANTHONY PETH, PRESENTATORE
DI MILANO GOLDEN FASHION 2020

A iniziare dal presentatore e giornalista RAI Anthony PETH per arrivare  alla  soprano uruguaiana Cristina SANTI,  accompagnata dal pianista Alessandro MARINI che ha aperto lo show con magistrale interpretazione dell’aria “Un bel di vedremo” tratta dall’opera Madame Butterfly,  sulle note della quale si è esibito il noto hipster Mirko Geco Geco,  performer seguitissimo dal popolo di Instagram. Tra le celebrity,  la cantante costaricana Cecilia GAYLE , solare madrina dell’evento, che ci ha regalato qualche nota del suo successo El Tipitipitero; lo special guest Davide FRIZZI,   da  anni make up artist di Dior;  quindi Irene CINTI “Lady the voice”, regina delle serate dance milanesi;  Tania BROHI,  la “Principessa del Design di Dubai” e infine i campioni di ballo Alice Spinelli e Massimo Traversa. 

CECILIA GAYLE, MADRINA DELL’EVENTO

Le presenza delle Istituzioni del territorio

ELISABETTA CARATTONI, ASSESSIRE ALLA CULTURA MUNICIPIO 4)

Numerose anche le personalità istituzionali intervenute: il già citato dr. Paolo Guido BASSI , Presidente di Municipio 4; Francesca TESTA Presidente della commissione commercio e attività produttive  lavoro e giovani di Municipio 4; Elisabetta CARATTONI (Assessore alla cultura, sicurezza, delega alle pari opportunità di Municipio 4);  Marco TIZZONI (Capogruppo e Consigliere comunale di Rho e Consigliere del Movimento Piattaforma Milano);  Francesco BOTTENE (Assessore al bilancio, patrimonio e rilancio economico delle attività e delle imprese di Abbiategrasso); Augustin BUSSIGNANI, Console della Repubblica Argentina in Milano.  Presenti tra il numeroso pubblico, rigorosamente schedato all’entrata  nonchè disinfettato, distanziato e con mascherina, secondo le procedure COVID,  anche l’influencer Tiktoker ELITALO33, la make-up FX cinema Lucia GOBBO DÌAZ, la nuotatrice Sofia ROMEO, l’ex calciatore argentino Leandro Marcelo MONTELEONE, il presentatore e produttore Jacques AVELLA, il cantante Vincenzo CATALDO, il fotomodello argentino Jerome LEGUIZZAMON.

12 stilisti da 4 continenti per celebrare la bellezza

Ma le vere celebrtity sono state loro, le stiliste e gli stilisti che con i loro modelli hanno celebrato il rito della bellezza, esaltato dall’eleganza  di altri tempi della location, costruita più di un secolo fa, nel 1909 come ha ricordato il Presidente Bassi . Bellezza protagonista a iniziare dall’outfit di apertura,  il celebre vestito ORO   della stilista argentina Fabiana Allaniz che ha voluto così celebrare il colore simbolo della Milano Golden Fashion e che ha “dato il via” alle sfilate dei colleghi: VALENTINA HU (Cina) premiata da  Marco TIZZONI – Capogruppo e Consigliere comunale di Rho e Consigliere del Movimento Piattaforma Milano; AIDA ALTAGRACIA PEREZ (Repubblica Domenicana) che ha presentato la collezione: “Quattro stagioni”, premiata dal giornalista Michele PACE,  ex ufficio stampa del Ministero dell’Interno ;  LETICIA DELGADO (Uruguay), rappresentata dalla madre Cristina SANTI,   che ha presentato “Paleta natural”,  premiata dal  Console della Repubblica  Argentina in Milano Augustin BUSSIGNANI;  ALESSIA GUARINELLI (Italia)  che ha presentato la collezione “Sole d’oriente” ed è stata premiata da Francesco BOTTENE – Assessore al bilancio, patrimonio e rilancio economico delle attività e delle imprese di Abbiategrasso (MI);  MARIA DANIELA LOSTIA (Italia) con la collezione “Modern RETRO”,  premiata da  Elisabetta CARATTONI – Assessore alla cultura, sicurezza, delega alle pari opportunità di Municipio 4 di MILANO;  ELVIS GUEVARA, (Ecuador) ha presentato la collezione “Generi diversi” ed è stato premiato  da  Francesca TESTA – Presidente della commissione commercio ed attività produttive lavoro e giovani di Municipio 4 di MILANO;  ALICE GARIBOLDI (Italia)  ha presentato  la collezione “Blooming day”  premiata da Cecilia GAYLE – madrina dell’evento;  MARGHERITA DE CANDIA (Italia)  ha presentato  “Clair de Lune”  ed è stata premiata da Tania BROHI – Principessa del design di Dubai;  SARA PERNATSCH (Italia)  ha presentato la collezione “Increspature” ed è stata premiata da Giovanna ASONTE – A.U. STUDIO CONSULTING di Pero (MI), tra gli sponsor dell’evento;  Souleymane KEITA (Costa d’Avorio) con Maria SANTOVITO (Italia) nella duplice veste anche di co-organizzatrice di MILANO GOLDEN FASHION con Graciela SAEZ,  hanno sfilato con il marchio SK&MS e la collezione “Rêve” = “sogno” . SK&MS è stato premiato da  Paolo Guido BASSI – Presidente MUNICIPIO 4 di Milano.

Infine Antonio OLIVER (Brasile) ha presentato la collezione ispirata a Maria Callas ed è stato premiato da Irene CINTI ( Lady the voice). Alla riuscita della sfilata, oltre che i make up artist e gli hair syilist di ELIHAIR AGENCY di Gianni GRAZIANO che hanno lavorato nel back stage e l’allestimento floreale firmato da Consuelo SANTORO e Paola CARAGHI di SE FOSSE UN FIORE che a impreziosito la scena, hanno contribuito le modelle , selezionate da Graziela SAEZ che ne ha curato personalmente il portamento. Già sotto i flash dei fotografi e dei videomaker coordinati da MARIO MERONE nel presfilata, sono state impeccabili una volta in scena. Rapide nei cambi, e capaci di interpretare l’abito accentuandone la vocazione iconica,  sono state le migliori alleate dei talentuosi stilisti, come si vedrà dal servizio di Milano Etno TV, tra i media partner del riuscitissimo evento .

Comments

comments

Articoli simili

L’ACCOGLIENZA NON SI IMPROVVISA, IL DIVERTIMENTO SÌ

Massimo Dal Seno

Porsche entra in piena stagione Intercontinental GT Challenge

Redazione

BUONGIORNO DA PIEMONTE TRICOLORE CAMPIONATI ITALIANI CICLISMO SU STRADA 2017

Redazione
error: Contenuto protetto da copyright. Vietata la copia. Per informazioni scrivere a redazione@milanoetnotv.it