CRONACA

MIGRANTE: UN RAGAZZO DI 12 ANNI ANNEGA A TRAPANI, ERA DA DUE MESI IN ITALIA

Originario del Gambia era ospite di un centro di accoglienza

Un ragazzo di 12 anni, originario del Gambia, è morto annegato nel pomeriggio nelle acque di Cala Calazza di San Vito Lo Capo (Trapani).

Giunto in Italia un paio di mesi addietro con un barcone, la vittima era ospite di un centro di accoglienza migranti minorenni non accompagnati.

Pare che si sia tuffato in acqua poco dopo aver pranzato e per questo motivo sarebbe stato colto da malore mentre si trovava in acqua.

A lanciare l’allarme sono stati alcuni bagnanti. Inutile l’intervento del 118.

Comments

comments

Articoli simili

ABU BAKR AL BAGHDADI CAPO DELLO STATO ISLAMICO E’ MORTO

Massimo Dal Seno

CARIGNANO SPARA A MOGLIE E FIGLI POI SI SUICIDA

Massimo Dal Seno

STUPRATA RAGAZZA DA 18ENNE EGIZIANO A TERNI

Massimo Dal Seno
error: Contenuto protetto da copyright. Vietata la copia. Per informazioni scrivere a redazione@milanoetnotv.it