ATTUALITA'

IMMUNITÀ DI COMUNITÀ LA LOMBARDIA TRA QUALCHE GIORNO RAGGIUNGERÀ QUESTO TRAGUARDO

La settimana prossima la regione Lombardia potrà raggiungere la cosiddetta “immunità di comunità”.

Di immunità di gregge abbiamo sentito parlare molto in questi ultimi tempi quando il governo britannico e il suo primo ministro Boris Johnson l’hanno indicata come una strategia anti-COVID-19.

Per contenere la diffusione del virus, infatti, il governo inglese ha proposto di non cercare di contrastare l’epidemia, ma di far leva sull’immunità che, gradualmente, le persone acquisiranno: una strategia che si basa, appunto, sulla cosiddetta “immunità di gregge” o immunità di comunità in questo caso data con l’aiuto del vaccino.

Ne ha parlato il professor Alberto Mantovani, Direttore scientifico di Humanitas e professore emerito di Humanitas University, in un’intervista al Corriere della Sera.

L’immunità di gregge: cos’è?

Si tratta di un meccanismo che si instaura all’interno di una comunità per cui se la grande maggioranza degli individui è vaccinata, limita la circolazione di un agente infettivo, andando in questo modo a proteggere anche coloro che non possono sottoporsi a vaccinazione, magari per particolari problemi di salute.

È un meccanismo fondamentale per ridurre la circolazione e la trasmissione di malattie infettive contagiose.

Dai dati dalla Direzione Welfare di Regione Lombardia, dato che la media giornaliera delle prenotazioni degli ultimi sette giorni è di 14.848 persone, per arrivare a 7 milioni di persone, il 70% della popolazione e coperta.

Comments

comments

Articoli simili

Assegnato a BNL Gruppo BNP Paribas il Gran Premio Sviluppo Sostenibile Ad ASVIS il Gran Premio Ad Honorem

Redazione

MUOVERE DRONI CON IL CORPO IL FUTURO E PIÙ VICINO DI QUANTO PENSIAMO

Massimo Dal Seno

BIMBO CADE DAL SECONDO PIANO MA VIENE SALVATO DA UN PASSANTE

Massimo Dal Seno
error: Contenuto protetto da copyright. Vietata la copia. Per informazioni scrivere a redazione@milanoetnotv.it