CRONACA

RAGAZZO PICCHIATO A COLLEFERRO ARRESTATI DUE GIOVANI L’ACCUSA È DI LESIONI GRAVISSIME

Arrestati con l’accusa di lesioni gravissime i due giovani fermati perché sospettati di aver pestato un ragazzo di 17 anni a Colleferro.

Due ragazzi maggiorenni avrebbero colpito il ragazzo a calci e pugni, scappando e lasciandolo a terra privo di sensi.

La polizia ha rintracciato i due giovani sabato sera nelle loro case, dove stavano tentando di nascondere i vestiti sporchi del pestaggio, a quanto ricostruito con la vittima, originaria di Segni, un paese poco distante da Colleferro, era in strada con gli amici quando è stato raggiunto dagli aggressori.

 Sembra si conoscessero, il 17enne è ricoverato in ospedale in prognosi riservata, l’episodio nella stessa cittadina in provincia di Roma dove l’estate scorsa fu picchiato a morte Willy Monteiro Duarte.

“Penso che ad aggredirmi siano stati più di due persone”

e quanto avrebbe raccontato la vittima a chi ha avuto modo di parlare con lui. “In passato ho difeso un amico da una presa in giro” avrebbe aggiunto.

Il movente del pestaggio e legato alla vendetta, per un evento successo molto tempo prima, Il giovane di Segni e i due aggressori arrestati si conoscevano perché praticano la stessa arte marziale.

La polizia urbana ha diramato un comunicato chiedendo a chi avesse assistito al pestaggio di presentarsi in caserma per fornire dettagli sull’accaduto “la vostra testimonianza è e sarà preziosa affinché si possano chiarire le dinamiche.

Comments

comments

Articoli simili

A FIRENZE MORTI DUE FRATELLI IN UNA CAMERA DI HOTEL

Massimo Dal Seno

TRAGEDIA IN KAZAKISTAN PRECIPITA AEREO MORTE 12 PERSONE

Massimo Dal Seno

GIAPPONE: LE PIOGGE LASCIANO 5 MILIONI DI PERSONE EVACUATE

Redazione
error: Contenuto protetto da copyright. Vietata la copia. Per informazioni scrivere a redazione@milanoetnotv.it