ATTUALITA' POLITICA

JOE BIDEN PRESIDENTE-KAMALA HARRIS VICEPRESIDENTE DEGLI STATI UNITI

Mentre l’Italia è distratta dal varo del decreto che sancisce il secondo paventato lockdown, negli Stati Uniti la più alta percentuale di votanti della storia, nonostante l’infuriare del morbo, ha deciso chi occuperà la poltrona più importante del mondo nei prossimi 4 anni.

Quest’uomo è Joe Biden leader del Partito Democratico. Favorito nei sondaggi, quasi raggiunto nelle prime ore dello spoglio in base al voto elettronico dal rivale Trump di cui per la seconda volta, come nel 2016, si è sottovalutata la popolarità nelle previsioni, accusato dallo stesso Trump di brogli elettorali, ha superato il presidente in carica grazie al voto per posta, conteggiato in 4 interminabili giorni e notti ( mentre stiamo scrivendo tecnicamente lo spoglio non è ancora concluso!).

Proprio per questa “aggiunta“ inaspettata, Trump, quando ormai alla Casa Bianca si era autoproclamato vincitore, ha gridato alla truffa elettorale. Al fianco di Joe Biden, come vicepresidente, Kamala Harris, senatrice delle California, la signora dei record in quanto è la prima donna ad essere vice e inoltre la prima di origine indo-afro americana a ricoprire una carica tanto alta.

Il padre di Harris infatti è di origine giamaicana, la madre nasce da una famiglia dell’India emigrata negli States. L’attenzione che poniamo sul vice per annunciare il presidente non è casuale. Certo Biden ha un curriculum eccezionale essendo stato egli stesso vicepresidente di BARAK OBAMA, il primo afroamericano presidente USA e quindi può vantare, a differenza di Trump, una lunga esperienza politica.

Ma Kamala Harris ha portato una dote di voti che in un match così sul filo del traguardo sono stati decisivi: le donne e la comunità afroamericana. Grazie a lei, pratica e moderata, lo sconvolgente exploit del primo faccia a faccia tra Biden e Trump in cui i due candidati hanno passato 30 minuti a insultarsi reciprocamente (Sei un bugiardo! E tu un comunista!) ha recuperato contenuto e dignità nel confronto HARRIS – PENCE.

Ora che Biden ha raggiunto la Casa Bianca con il più alto numero di voti mai attribuiti a un presidente possiamo dire: buona fortuna Kamala Harris!

Comments

comments

Articoli simili

LUIGI DI MAIO RICOVERATO PER DOLORI ADDOMINALI

Redazione

PIME LANCIA S.O.S. DI SOLIDARIETA’ PER AMERICA LATINA, ASIA, AFRICA E OCEANIA

Redazione

ROSELYNE OGONYA, IL SUO GESTO DI GENEROSITA’ IN TEMPI DI CORONAVIRUS

Redazione
error: Contenuto protetto da copyright. Vietata la copia. Per informazioni scrivere a redazione@milanoetnotv.it