EVENTI

ROBERTO COTRONEO NEL TEATRO DELL’ARTE MILANO PALAZZO REALE MUSEOCITY 2020

La quarta edizione di Milano MuseoCity 2020, l’iniziativa promossa dal Comune di Milano|Cultura, e realizzata in collaborazione con l’Associazione MuseoCity, con l’intento di mettere in luce la grande realtà del patrimonio museale della città e di promuovere la conoscenza del nostro “capitale” artistico valorizzando la funzione culturale dei musei, avrà luogo quest’anno dal 31 luglio al 2 agosto. Con l’occasione la mostra “Roberto Cotroneo. Nel teatro dell’arte” ospitata nell’appartamento dei Principi di Palazzo Reale, proroga la sua data di chiusura così da rientrare nel palinsesto di MuseoCity.

Dopo il periodo di chiusura a causa dell’emergenza sanitaria, Nel teatro dell’arte ha riaperto al pubblico con nuovi giorni e orari, accesso contingentato solo su prenotazione e con nuove disposizioni a tutela della sicurezza dei visitatori che non hanno impedito al grande pubblico di ammirare le oltre 50 foto esposte, risultato di un lungo lavoro durato cinque anni, dal 2015 al 2019, dello scrittore e saggista Roberto Cotroneo, che da alcuni anni ha affiancato al suo lavoro di scrittura quello della fotografia, osservando e fotografando il pubblico nei suoi movimenti, nelle posture, nelle espressioni, nella capacità di attraversare gli spazi, le soglie, i luoghi. 

Sono tanti e importanti i fotografi che hanno scattato immagini nei musei o nelle gallerie d’arte, ma Cotroneo utilizza un approccio assolutamente originale, ribaltando il rapporto tra opera d’arte e visitatore e sommando il tutto in un’intenzione fotografica. Da questi scatti è nato un libro, “Genius loci”, edito da Contrasto. 

Come nel teatro dell’arte, protagonista della scena è il pubblico, che interagendo con l’opera d’arte, in sostanza “fa”, crea il museo. Il palcoscenico della rappresentazione si sposta quindi dal piedistallo dell’opera allo spazio abitato dal pubblico, senza il quale il museo perde senso e significato. Una rivoluzione copernicana della concezione museale, che classicamente immagina gli spazi espositivi come luoghi perfetti, con un pubblico che guarda le opere.

Le fotografie di Cotroneo invece invitano il visitatore in una sorta di teatro in cui gli attori entrano sul palcoscenico dell’arte: il baricentro si sposta, e avremo un pubblico che osserva un pubblico.

Roberto Cotroneo. Nel teatro dell’arte è curata da Denis Curti e promossa da Comune di Milano|Cultura, Palazzo Reale e organizzata da Civita Mostre e Musei.

Info mostra

199.15.11.21

(dal lunedì al venerdì 9.00-18.00; il sabato 9.00 – 12.00)

Dall’estero:  02.89096942

mostre@civita.it

Link al sito di Palazzo Reale

INGRESSO GRATUITO                                                                                                                                                

         Nuovi Orari

         Giovedì 11.00 – 22.30

         Venerdì, sabato e domenica: 11.00 – 19.30 

         Ultimo ingresso un’ora prima della chiusura

         Accesso solo su prenotazione e preacquisto del biglietto.

Servizio prenotazioni al seguente link

Comments

comments

Articoli simili

Lucca Comics & Games al Salone del Libro di Torino incontri, gioco, workshop e le “Voci di Mezzo”

Redazione

Campionati Europei di beach Volley: Lupo/Nicolai sono ancora campioni

Redazione

FIUME LENTO UNA PERFORMANCE TRA MUSICA E GESTO PITTORICO

Redazione
error: Contenuto protetto da copyright. Vietata la copia. Per informazioni scrivere a redazione@milanoetnotv.it