ATTUALITA'

VARATO NUOVO DECRETO LEGGE NUOVE AMMENDE CHE VANNO DA 300 A 3000 EURO

Questa sera e stato approvato, dal Consiglio dei ministri un nuovo decreto legge con nuove misure adottate per rallentare la diffusione del Coronavirus

in Italia, raggruppandole tutte, le precedenti e le nuove in un solo testo.

Nella conferenza stampa e stato anche chiarito che tutte le misure prese dal governo saranno riferite al parlamento almeno ogni 15 giorni, direttamente dal presidente del consiglio o un suo incaricato.

Tutte le misure in atto in caso di necessità verranno rinnovate per 30 giorni, si specifica inoltre che eventuali rinnovi di queste misure sono applicabili fino al 31 luglio del 2020, data in cui scadono i sei mesi dello stato d’emergenza dichiarato dall’Italia lo scorso 31 gennaio. Conte si è soffermato a rimproverare di nuovo la pubblicazione di anticipazioni rispetto alle decisioni del governo, specificando che la notizia circolata su una proroga delle limitazioni fino al 31 luglio non avesse fondamento e che quella scadenza è appunto implicita nei sei mesi che decorrono dal 31 gennaio.

Nuove sanzioni per chi viene colto in fallo alla guida o spostamenti senza permesso, ammenda che va da 400 a 3000 euro, prevista inoltre la “chiusura dell’esercizio o dell’attività da 5 a 30 giorni” per chi violerà gli obblighi previsti per le attività commerciali.

Il decreto, infine, introduce la possibilità che i prefetti si avvalgano delle forze armate per «assicurare l’esecuzione delle misure di contenimento». Al personale delle forze armate impiegato sarà attribuita la qualifica di agente di pubblica sicurezza.

Comments

comments

Articoli simili

DOMANI 111 COMUNI AL BALLOTTAGGIO

Massimo Dal Seno

SANREMO 2017, IL VINCITORE E’ FRANCESCO GABBANI

Redazione

Veneranda Fabbrica celebra i 630 anni con il “Mese della musica”: 5 concerti in Duomo e nella chiesa di San Gottardo in Corte

Redazione