CRONACA

ATTACCO USA MORTO IL GENERALE IRANIANO QASSEM SULEIMANI

Gli  Stati Uniti hanno compiuto un attacco coi droni all’aeroporto internazionale di Baghdad, la capitale irachena, uccidendo il potentissimo generale iraniano Qassem Suleimani, uno degli uomini più noti e popolari in Iran, oltre a diversi miliziani iracheni.

L’ordine di uccidere Suleimani è arrivato direttamente dal presidente Donald Trump, ora la paura che incombe e la grande possibilità che questa azione porti ad un conflitto tra Stati Uniti e Iran.

Subito dopo l’uccisione e stato emanato un comunicato ,«Il generale Suleimani stava attivamente sviluppando piani per attaccare i diplomatici americani e altro personale in Iraq e in tutta la regione» .

Non è ancora  chiara la dinamica dell’attacco,ci sono diverse informazioni che descrivono l’attacco in due modi diversi.

 Geranmayeh ha fatto  sapere che per ora Khamenei, la massima autorità in Iran, non sembra intenzionato a iniziare un conflitto diretto.

Ma chi e’ Qasem Soleimani ? è stato un generale iraniano. Dal 1998 alla morte è stato il capo della Niru-ye Qods, l’unità delle Guardie Rivoluzionarie responsabile per la diffusione dell’ideologia khomeinista fuori dalla Repubblica Islamica,

Sessantadue anni, storico comandante delle Guardie iraniane della Rivoluzione, Soleimani era il capo della squadra d’elite per le operazioni più segrete, e soprattutto uomo chiave del regime degli ayatollah. Negli ultimi vent’anni il generale aveva guadagnato una fama quasi mitica sia tra i suoi nemici sia tra i molti sostenitori iracheni.

Comments

comments

Articoli simili

SPARATORIA A NEW ORLEANS FERITE UNDICI PERSONE

Massimo Dal Seno

E’ STATO SCARCERATO IL MIGRANTE AFRICANO CHE HA AGGREDITO UN POLIZIOTTO MILANESE

Redazione

Marito picchia versa candeggina sulla Moglie in stato interessante

Redazione
error: Contenuto protetto da copyright. Vietata la copia. Per informazioni scrivere a redazione@milanoetnotv.it