SPORT

Le azzurrine chiudono il 2019 a Milano con Soverato

L’ultima partita del 2019 riporta il Club Italia CRAI tra le mura amiche del Palazzetto del Centro Federale Pavesi di Milano. Domanialle 15 le azzurrine giocheranno in anticipo, rispetto alle altre gare in calendario (il fischio di inizio degli altri match è fissato alle 17), la sesta giornata di ritorno del Girone A del Campionato di A2. Le avversarie di questa partita saranno le atlete del Volley Soverato, allenate da Bruno Napolitano. Le avversarie di domani sono reduci dalla vittoria casalinga per 3-1 ottenuta con Cuore di Mamma Cutrofiano, mentre le azzurrine devono riscattare la sconfitta per 3-0 subita in trasferta con la capolista Omag San Giovanni in Marignano. In classifica le due formazioni sono a 5 punti di distanza: Soverato è secondo con 30 punti, mentre il Club Italia CRAI è in quarta posizione con 20 punti.“Come tutte quelle che l’hanno preceduta sarà una partita molto importante per noi – esordisce la schiacciatrice Beatrice Gardini -. Soverato è una squadra forte, ma se riusciremo ad esprimerci al meglio, sappiamo di poter ribaltare il 3-1 dell’andata. Vorremmo riscattare anche il risultato dell’ultima gara con San Giovanni in Marignano: è stata una sfida contro ragazze d’esperienza dalla quale abbiamo imparato molto anche se resta un po’ di rammarico”.L’azzurrina, classe 2003, è al suo primo anno al Club Italia CRAI.“Questa opportunità – sottolinea – è davvero formativa. Essere al Club Italia è per me motivo di orgoglio: sento di essere già cresciuta rispetto all’inizio della stagione anche se sono consapevole di avere ancora molta strada da percorrere. Qui mi trovo benissimo, l’unico scoglio da superare è stato la scuola, ma ora mi sono rimessa al pari con i compagni e mi sono integrata benissimo sia in classe che con le mie nuove compagne di squadra”.La formazione federale ha disputato sin qui una buona stagione: le azzurrine sono al quarto posto in classifica con 7 vittorie all’attivo.“Da quando è iniziata l’attività a settembre – conclude Gardini – abbiamo lavorato molto, fatto tanti progressi e ottenuto buoni risultati. Ora dovremo proseguire su questa strada, crescere ancora sia a livello individuale che di gruppo, per continuare a dimostrare buone cose e ottenere nuovi successi”.EX IN CAMPO – Sono due le atlete di Soverato e che in passato hanno fatto parte del Club Italia: l’opposto Irene Botarelli (che ha fatto parte del progetto federale dal 2012 al 2014 e con le azzurrine ha disputato il Campionato di B1) e la centrale Anna Caneva (al Club Italia nella Stagione 2009/2010 quando il Club Italia partecipava al Campionato di A2).PRECEDENTI – Oltre al match disputato in questa stagione il 3 novembre (3-1 per Soverato) le due formazioni si sono incontrate quattro volte nelle annate passate in A2. Nella stagione 2014/15 Club Italia e Soverato si sono incontrate alla 10ª giornata: 3-2 a favore delle azzurrine nella gara d’andata e 3-0 a favore delle calabresi il match di ritorno. Nella Stagione 2017/18 le due formazioni si sono fronteggiate in occasione della 9ª giornata e la prima partita è stata vinta da Soverato per 3-1 mentre il ritorno ha visto le giovani del Club Italia imporsi per 3-0.ARBITRI – La partita di domani sarà arbitrata da Marco Pasin e Michele Marconi.CLASSIFICA – Questa la Classifica del Girone A del Campionato di A2 dopo la 5ª giornata di ritorno: 1. Omag San Giovanni in Marignano (41 p); 2. Volley Soverato (30 p); 3. Eurospin Ford Sara Pinerolo (25 p); 4. Club Italia CRAI (20 p); 5. Itas Città Fiera Martignacco (19 p); 6. Geovillage Hermaea Olbia (17 p); 7. Exacer Montale (15 p); 8. Cuore Di Mamma Cutrofiano (15 p); 8. Green Warriors Sassuolo (14 p); 9. Cda Talmassons (14 p). 

Comments

comments

Articoli simili

Mondiali 2018: Yvan Kody una vita tra volley, studio e passione per la musica

Massimo Dal Seno

Il commento di Mazzanti e Chirichella sul sorteggio del Mondiale Femminile 2018

Redazione

Beach Volley World Tour Mosca: due coppie azzurre ai quarti di finale

Redazione