ATTUALITA'

“SEGRETO PONTIFICIO” SU CASI SESSUALI E ABUSO SU MINORI ABOLITO DA PAPA FRANCESCO

Segreto ecco e questa la parola che nascondeva ciò riguardava tutti i coinvolti in denunce e processi e che impediva anche segnalazioni ad autorità di altri stati.

Ora il Papa ha abolito il segreto pontificio per casi su minori e sessuali ma anche la diffusione di materiale pornografico di minori di 18 anni

Le due decisioni sono contenute in altrettanti documenti pubblicati oggi dal Vaticano.

La rimozione del divieto renderà più trasparenti i processi del Vaticano per abusi sessuali e farà sì che non esistano leggi del Vaticano che impediscano gli adempimenti previsti dalle leggi degli stati in cui si verificano gli abusi.

Condannata anche la diffusione di materiale pornografico, che esisteva già ma non era considerato uno dei reati più gravi e riguardava solo immagini di minori fino ai 14 anni.

Comments

comments

Articoli simili

L COMPARTO DELLA RISTORAZIONE AVVISA “SE LE NOTIZIE DIVULGATE OGGI DALLA STAMPA FOSSERO VERE, L’80% DEI RISTORANTI ITALIANI NON RIAPRIREBBE”

Redazione

Intervenire urgentemente per non penalizzare il personale e gli enti gestori dei corsi di formazione professionale

Massimo Dal Seno

CHIESA NON PIU COMODITA’ E PAURA DI RINNOVARSI

Massimo Dal Seno
error: Contenuto protetto da copyright. Vietata la copia. Per informazioni scrivere a redazione@milanoetnotv.it