ATTUALITA'

L’ALVEARE CHE DICE SI’: RIVOLUZIONA IL MODO DI FARE LA SPESA

L’Alveare che dice Sì! è un’idea che nasce dalla volontà di rivoluzionare le abitudini degli italiani sul loro modo di fare la spesa. L’obiettivo è quello di sviluppare un servizio di riferimento per il sistema della filiera corta, conciliando le ultime tecnologie dell’informazione e della comunicazione (internet, pagamenti on-line, geolocalizzazione) con un modello economico sociale e collaborativo. Il tutto a servizio dell’agricoltura e del mangiare sano e locale.

Come funziona? Il meccanismo è semplice ma allo stesso tempo innovativo. I consumatori interessati si registrano sul sito www.alvearechedicesi.it per fare la spesa online, acquistando i prodotti che si desiderano (frutta, verdura, carne, miele, formaggi, vino, ecc.) messi in vendita dai produttori locali che fanno parte del network.

Una volta a settimana viene organizzata la distribuzione nell’Alveare” di zona: un bar, un ristorante, un’associazione del territorio che mette a disposizione i propri spazi trasformandosi così in una sorta di piccolo mercato effimero.

Il momento di ritiro della spesa si trasforma in un’occasione di relazione, contatto diretto e momento di convivialità dove i produttori possono far conoscere il loro lavoro e la loro realtà.

Il gestore dell’Alveare si occupa non solo di pianificare la consegna dei prodotti ma organizza eventi, aperitivi e visite guidate nelle aziende agricole dei produttori per creare un vero network di relazione e conoscenza.

Chiunque può aprire un Alveare, e farlo è completamente gratuito: basta avere voglia di mettersi in gioco, passione per i buoni prodotti e buone capacità di relazione.

Cos’è l’Alveare che dice Sì!

L’Alveare che dice Sì! è una startup nata nel 2016 e incubata presso l’Incubatore I3P del Politecnico di Torino.

È un progetto che ha origine in Francia nel 2011 col nome di “La Ruche qui dit oui”, e che ora è diventato un network europeo che coinvolge più di 2 milioni di persone. In Italia sono già sorti oltre 200 Alveari su tutto il territorio nazionale. La rete italiana conta più di 135.000 utenti e 2.000 produttori iscritti alla piattaforma.

Per maggiori informazioni:

Simona Cannataro

Responsabile Comunicazione – Alveare che dice Si!

simona@alvearechedicesi.it

Comments

comments

Articoli simili

WIRED NEXT FEST 2018 MILANO 25 – 26 – 27 MAGGIO

Redazione

PRESENTATO IL NUOVO PASSAGGIO CICLOPEDONALE

Redazione

TOKYO 2020: MEDAGLIE DA RICICLO, 80MILA TONNELLATE DISPOSITIVI ELETTRONICI

Redazione
error: Contenuto protetto da copyright. Vietata la copia. Per informazioni scrivere a redazione@milanoetnotv.it