ATTUALITA'

INDIA OLTRE 100 MORTI PER ALLUVIONI

Sono almeno 120 i morti Negli ultimi tre giorni in due stati dell’India dovuto alle piogge monsoniche, che colpiscono il paese ogni estate. La notizia e stata diffusa da Hindustan Times.

Lo stato dello Uttar Pradesh è stato il più colpito con 93 morti; le altre sono state registrate in Bihar, in particolare nella capitale Patna. In entrambi gli stati le alluvioni per la pioggia hanno causato grandissimi disagi al traffico ferroviario e a quello automobilistico oltre a ospedali, scuole e centrali elettriche.

Sembra che quest’ anno le alluvioni continueranno fino a meta ottobre caso piuttosto eccezionale visto che di solito finiscono a inizio settembre.

La stagione indiana dei monsoni è fondamentale per la produzione agricola indiana, ma in qualche occasione causa morti e disagi in tutta l’area, che comprende anche il Nepal e il Bangladesh. Le piogge dovrebbero attenuarsi dopo lunedì 30, ma la situazione continuerà ad essere grave.

Con il proseguire delle alluvioni, i livelli di diversi fiumi che scorrono in Bihar  fra cui soprattutto il Gange  stanno salendo e potrebbero rompere gli argini in vari punti.

Comments

comments

Articoli simili

Consulenza, informazione e formazione, Milano apre il primo sportello italiano dedicato ai riders

Redazione

Aggiornate le graduatorie, duemila bambini in più accolti nei nidi e nelle scuole d’infanzia

Redazione

Riapre dopo sei anni la scuola di viale Puglie, la prima pubblica a energia quasi zero

Redazione
error: Contenuto protetto da copyright. Vietata la copia. Per informazioni scrivere a redazione@milanoetnotv.it