CRONACA

A FIRENZE MORTI DUE FRATELLI IN UNA CAMERA DI HOTEL

È giallo a Firenze Due fratelli belgi di 20 e 26 anni sono stati trovati senza vita in una camera d’albergo in piazza Santa Maria Novella.

L’allarme e stato dato dal padre, trovandoli morti in camera, sembra dalle prime indagini che la causa della morte sia dovuta a stupefacenti.

Accanto ai corpi di Dries e Robbe De Ceuster, trovati riversi nel letto, erano presenti alcune scatole vuote di potenti analgesici, assieme ad alcune bottiglie di vino e tracce di stupefacenti.
Secondo quanto riferito dal padre, i ragazzi sabato sera avrebbero cenato con lui e la sua compagna, per poi far ritorno tutti insieme in albergo intorno alle 22:30. Bisognerà dunque capire se i due avessero già acquistato la droga precedentemente e siano rimasti tutta la sera in camera o se, invece, siano usciti nuovamente dopo essersi salutati con il padre e la compagna.
Nelle prossime ore verranno inoltre acquisiti i tabulati dei telefoni cellulari dei giovani, per verificare le chiamate in entrata e in uscita e ricostruire gli ultimi contatti e trovare chi ha venduto la droga ai due giovani.

Comments

comments

Articoli simili

GIAPPONE ESTENDE STATO EMERGENZA A 80 GIORNI DALLE OLIMPIADI

Redazione

PECHINO BLINDATA, SCHIERATI 100MILA OPERATORI SANITARI

Redazione

ROMA RICOVERATO IN OSPEDALE BIMBO DI 13 MESI PER COCAINA

Massimo Dal Seno
error: Contenuto protetto da copyright. Vietata la copia. Per informazioni scrivere a redazione@milanoetnotv.it