CRONACA

MILANO DENUNCIATO IL MARITO DI ADRIANA SIGNORELLI UCCISA A COLTELLATE

Adriana Signorelli, la 59enne uccisa a coltellate alcuni giorni fa nel suo appartamento a Milano, il marito denunciato come colpevole, il 65enne Aurelio Galluccio, era già stato accusato per maltrattamenti.

Proprio per questo alla donna era stato consigliato di trovare altra sistemazione per evitare qualsiasi rischio, ma la decisione di andarsene almeno momentaneamente era stata posticipata una decisione che le è stata fatale.

Il marito già denunciato diverse volte per maltrattamenti, aveva costretto la donna a prendere la decisione di spostarsi da sua figlia ma la decisione e stata presa troppo tardi così la 59enne è finita accoltellata nel suo appartamento nel quartiere Chiesa Rossa, nella periferia Sud di Milano. 
Il suo cadavere è stato ritrovato in una pozza di sangue nella notte tra sabato 31 agosto e domenica 1 settembre proprio dopo l’allarme lanciato dalla figlia. Il marito, il 65enne Aurelio Galluccio, è stato arrestato per tentato omicidio dopo aver cercato di investire a bordo della sua auto alcuni agenti di polizia intervenuti sul luogo del delitto.

Comments

comments

Articoli simili

DISORDINI A PARIGI E NEL RESTO DELLA FRANCIA

Massimo Dal Seno

FOLLIA OMICIDA A LIONE OTTO FERITI E UN MORTO

Massimo Dal Seno

USA: ALLARMA CICLONE, 5 MORTI, VOLI CANCELLATI E TRENI FERMI

Redazione
error: Contenuto protetto da copyright. Vietata la copia. Per informazioni scrivere a redazione@milanoetnotv.it