Senza categoria

IL PATRIMONIO ARBOREO DEL PARCO REALE

In questi giorni si è parlato di strage di alberi nel Parco di Monza, come ogni anno poche settimane
prima del Gran Premio d’Italia di F1.
La SIAS procede a effettuare gli abbattimenti di alberi ritenuti a rischio per la sicurezza dell’area.
Le piante abbattute sono malate, morte o con problemi di stabilità che sono state controllate,
autorizzate e verranno sostituite nei mesi autunnali.
In questi ultimi anni il Consorzio è riuscito a dotarsi di un gruppo di tecnici per iniziare a
recuperare l’enorme patrimonio arboreo del Parco, questo è un processo lento e costante che
vede l’impegno a intervenire per verificare e controllare lo stato di salute delle piante e di
conseguenza programmare le adeguate sostituzioni, per poter conservare al meglio questo bene
di tutti rispettando la sicurezza dei fruitori.
Il lavoro che stiamo facendo è continuo e incessante al fine di giungere tra qualche anno a una
situazione di manutenzione ordinaria.

Comments

comments

Articoli simili

Con “Fabriq Quarto 2019” 360mila euro per sviluppare imprese innovative tra Quarto Oggiaro, Bovisa, Comasina, Niguarda e Affori

Redazione

Mobilitá. Viaggi condivisi, parcheggi gratuiti e costi dimezzati: Comune e Bepooler insieme per lo sviluppo del car pooling

Redazione

CineMarteS Rassegna di cinema all’aperto al MarteS Museo d’Arte Sorlini di Calvagese della Riviera

Redazione
error: Contenuto protetto da copyright. Vietata la copia. Per informazioni scrivere a redazione@milanoetnotv.it