Senza categoria

Mondiale U21-M: quarto successo per gli azzurrini

Nel Campionato Mondiale under 21 maschile, in corso di svolgimento in Bahrain, è arrivato il quarto successo consecutivo per la nazionale italiana. Gli azzurrini hanno rifilato un secco 3-0 (25-10, 25-15, 25-13) alla squadra di casa. I ragazzi di Monica Cresta hanno così aperto nel migliore dei modi la seconda fase del torneo iridato, salendo in testa alla pool F insieme all’Iran, vittorioso oggi 3-1 sull’Argentina.      
La formazione asiatica sarà proprio l’avversaria dell’Italia (ore 15.30), in un match fondamentale per il passaggio alle semifinali che assegneranno le medaglie.   
Contro il Bahrain la nazionale azzurra è partita subito forte e ha staccato nettamente gli avversari. Dal secondo set in poi Monica Cresta ha operato diversi cambi, ma il copione non è mai cambiato e la nazionale tricolore ha viaggiato spedita sino al definitivo 3-0.

Tabellino: ITALIA – BAHRAIN 3-0 (25-10, 25-15, 25-13)

ITALIA: Recine 4, Gargiulo 2, Gamba 18, Lavia 1, Cortesia 9, Sperotto. Libero: Federici. Gardini 9, Zonta, Motzo 4, Mosca 4. N.e: Cantagalli. Cresta. 
IRAN: Hussain 1, Jassim 1, Alhaddad 8, Mohd 7, Hasan 1, Harwanah. Libero: Bader. Johar 2, Jasim, Hussain 3, Saif. N.e: Abdulla. All. Khalifa
Spettatori: 1700. Durata set: 18’, 24’, 24’.
Italia: 9 a, 14 bs, 10 m, 15 et,
Bahrain: 0 a, 12 bs, 2 m, 24 et.

Risultati e Calendario Pool F
22/7: Argentina-Iran 1-3; Bahrein-Italia 0-3
23/7: Italia-Iran (15:30); Bahrein-Argentina (18:00)
24/7: Italia-Argentina (15:30) Bahrein-Iran (18:00)  

EYOF 2019: esordio vincente delle azzurrine, 3-0 sulla Germania 

Esordio vincente nell’Eyof a Baku per le azzurrine di Marco Mencarelli, 3-0 (25-20, 25-13, 25-20) sulla Germania. La nazionale italiana femminile ah dominato i primi due set, non concedendo alcuna opportunità alle avversarie. Nel terzo parziale le due squadre c’è stato più equilibrio, sino all’allungo decisivo firmato dalle azzurrine. La formazione tricolore domanitornerà in campo per affrontare la Turchia (ore 12), oggi sconfitta dalla Bielorussia 3-0.  

Tabellino ITALIA-GERMANIA 3-0 (25-20, 25-13, 25-20)

ITALIA: Bolzonetti 9, Graziani 4, Frosini 15, Cagnin 9, Nwakalor L. 12, Monza 4. Libero: Armini. Pelloia, Gardini. N.e: Marconato, Bassi, Malual. All. Mencarelli.
GERMANIA: Straube, Henke 7, Linke 4, Wesser 1, Busch 2, Cekulaev 6. Libero: Dammer. Bullemer, Stockmann 5, Ismaili 1, Darowski. N.e: Schweigmann. All. Tietbohl
Durata Set: 24’, 20’, 24’.
Italia: 5 a, 4 bs, 5 m, 22 et.
Germania: 8 a, 13 bs, 9 m, 27 et.

EYOF 2019: l’Italia cede 2-3 alla Bulgaria

Ha preso oggi il via a Baku, il torneo di pallavolo del Festival olimpico della gioventù europea, in programma nella capitale azera fino a sabato 27 luglio. Sono stati proprio gli azzurrini di Vincenzo Fanizza ad esordire nella manifestazione. Difatti dopo una partita lunga e combattuta si sono dovuti arrendere alla Bulgaria con il risultato 2-3 (23-25, 21-25, 25-19, 25-21, 11-15). Partita combattuta quella che si è vista oggi fra le due compagini. E’arrivata una sconfitta per Michieletto e compagni che si sono dovuti arrendere alla formazione bulgara portata avanti dal top scorer di giornata: Karyagin autore di ben 34 punti. Gli azzurrini avranno modo di rifarsi già domani quando alle ore 12 affronteranno la Repubblica Ceca. 

Tabellino: ITALIA-BULGARIA 2-3 (23-25, 21-25, 25-19, 25-21, 11-15)

Italia: Porro 4, Michieletto 27, Crosato 12, Stefani 15, Rinaldi 8, Cianciotta 7. Lib: Catania. Disabato 7, Magalini 1, Gianotti, Ferrato. N.e: Pol. All. FanizzaBulgaria: Yordanov 5, Telkiyski 3, Valchinov 17, Zahariev 3, Karyagin 34, Petrov 13. Lib: Dobrev. Apostolov, Hristov, Zhelev, Dimitrov. N.e: Georgiev.
Durata set: 26’, 26’, 25’, 25’, 16’ 
Italia: a 7 bs 13 mv 10 et 30
Bulgaria a 5 bs 9 mv 13 et 24

Comments

comments

Articoli simili

CESARE CREMONINI 2020 UN TOUR NEGLI STADI PER CELEBRARE 20 ANNI DI CARRIERA

Massimo Dal Seno

TIZIANO FERRO TZN2020 IL TOUR NEGLI STADI

Redazione

Travel Update – Detroit named second best city for 2018 travel destinations

Lidia Pacheco