Cronaca

GIORNALISTA TUNISINO SI DA FUOCO PER PROTESTA

Abderrazak Zorgui, un giovane giornalista tunisino di Telvza tv, si è suicidato per protestare contro le precarie condizioni di lavoro nel suo Paese. Poco prima della tragedia aveva postato un piccolo video su facebook,perche’ era arrivato a compiere un gesto cosi forte e tragico, chiedendo poi di riunirsi alle persone e scendere in piazza a manifestare e chiedere lavoro, perché’ il lavoro e un diritto che ogni uomo deve avere.

La notizia a fatto subito aumentare la rabbia della gente

Tanto che le forze dell’ordine hanno faticato non poco per riportare la calma. Abderrazak Zorgui, nel suo videomessaggio prima di darsi fuoco con la benzina e morire poi all’ospedale, si era rivolto proprio ai giovani disoccupati di Kasserine.
Il giovane spiega il suo gesto con la precarietà sociale ed economica cui era costretto nonostante un impiego come corrispondente alla tv. Il sindacato nazionale giornalisti tunisini (Snjt)a seguito della notizia del decesso del giovane corrispondente ha annunciato in un comunicato la possibilità di indire uno sciopero generale della categoria,

Contro lo stato Tunisino che secondo quanto si legge nel comunicato, ha fallito nel controllare i media e la loro conformità alle leggi sul lavoro a scapito dei giornalisti.

 

Comments

comments

Articoli simili

MILANO, INCIDENTE IN DITTA: MORTI TRE OPERAI, UN QUARTO IN GRAVISSIME CONDIZIONI

Redazione

NEW YORK ATTENTATO CON UN FURGONE SU PISTA CICLABILE 8 MORTI

Redazione

MACERATA: SPARI DA UN’AUTO IN CORSA, STRANIERI TRA I FERITI. FERMATO IL PRESUNTO RESPONSABILE

Redazione