CRONACA

PARTE PER UNA VACANZA IN MESSICO E LA TROVANO MORTA

Aperta un’indagine per chiarire le cause della morte avvenuta in Messico di Anna Ruzzenenti, istruttrice subacquea veronese di 27 anni. Trovata morta aveva solo 27 anni, aveva appena cominciato la sua vacanza dallo scorso 13 dicembre nel paese centro-americano. Le cause del decesso saranno affidate ad un’autopsia.

Solo successivamente potrà esserci il nulla-osta per il rimpatrio della salma in Italia. Al momento il caso viene seguito, dall’Ambasciata Italiana in Messico assieme alla Farnesina.

 

 

Comments

comments

Articoli simili

PANDEMIA: POVERTA’ 86 MILIONI DI BAMBINI A RISCHIO

Redazione

LE SIGARETTE ELETTRONICHE: ALLERTA TUMORI E RISCHI PER IL CUORE

Redazione

INDIA 9MORTI E 140 DISPERSI CROLLA PARTE DI UN GHIACCIAIO IN HIMALAYA

Massimo Dal Seno
error: Contenuto protetto da copyright. Vietata la copia. Per informazioni scrivere a redazione@milanoetnotv.it