SPORT

Mick Schumacher si qualifica provvisorio per il 65 ° Gran Premio di Macao

Mick Schumacher ha dato il calcio d’inizio al SJM Theodore Racing del Macau Grand Prix della PREMA in grande stile registrando il terzo miglior tempo in qualifica 1.

In una sessione interrotta in tre occasioni dalle procedure con bandiera rossa, il campione europeo di Formula 3 della FIA Schumacher ha trovato aria limpida per salire verso il vertice dei fogli di tempo con dieci minuti sul tempo rimanente.

Posizionando il terzo posto sulla bandiera a scacchi, significa che il corridore tedesco si siede su una seconda fila provvisoria con la sessione Qualifying 2 di venerdì che deciderà la griglia a venire.

Con due bandiere rosse durante gli ultimi cinque minuti della sessione da solo, è stato un pomeriggio più difficile per SJM Theodore Racing degli altri quattro piloti della PREMA, dopo che ciascuna è stata sorpresa dalle ripetute interruzioni.

Al suo debutto a Macao oggi, Marcus Armstrong ha piazzato il 13 ° posto alla fine del Q1 come terzo debuttante migliore in questo circuito più impegnativo, precedendo Guanyu Zhou che era il 14 ° più veloce a raggiungere il terzo posto.

Ralf Aron occupa il 18 ° posto con Robert Shwartzman al 19 ° posto, anche se con quest’ultimo posto al settimo posto dopo FP1 nella sua prima sessione di prove libere, è evidente che c’è più velocità con un po ‘più di fortuna.

Domani [Venerdì] vedranno tutti e cinque i piloti tornare sul circuito di Guia per il Free Practice 2, che si svolgerà alle 11.30 (GMT +8) in vista della importantissima sessione di qualifiche 2 in programma per 15.10 (GMT +8).

Guanyu Zhou
“In pratica, è stato facile andare avanti, mentre nelle qualifiche avevamo un buon passo nella prima manche e sono arrivato al P3. Sfortunatamente, nella seconda manche, non siamo riusciti a ottenere un giro corretto insieme. Ogni giro in cui stavamo migliorando, abbiamo ottenuto una bandiera rossa. Il ritmo è decisamente lì e abbiamo molto altro da mostrare. “

Mick Schumacher
“Penso che siamo riusciti a entrare davvero bene. Abbiamo iniziato con le gomme usate all’inizio delle qualifiche e la sensazione è stata ok subito. Poi siamo passati alle gomme nuove e la procedura di riscaldamento è andata bene, siamo riusciti a fare un buon giro. A mio avviso, c’è ancora un buon margine. I due ragazzi davanti hanno fatto un ottimo lavoro ma di sicuro cercherò di continuare a spingere e combattere per la pole! “

Ralf Aron
“Penso che dobbiamo trovare qualcosa, il potenziale per la top-5 è lì, ma abbiamo bisogno di un passo per lottare per la pole. Con le vecchie gomme sulla macchina ci si sente davvero bene, ci siamo persi un pochino ma si tratta di piccole regolazioni. In qualifica, siamo incasinati con le bandiere rosse e il traffico, quindi non abbiamo potuto fermare un giro singolo con gomme nuove. Abbiamo del lavoro da fare e non vediamo l’ora di qualificarci 2 domani “.

Marcus Armstrong
“Ho avuto un po ‘di sottosterzo su alcuni degli angoli con la macchina che non ruota troppo. Ma comunque avremmo dovuto essere almeno mezzo secondo più veloce senza le interruzioni. Ho preso una bandiera rossa quando ero mezzo secondo più veloce, e ho fatto un piccolo errore nel giro prima quindi entrambi i giri avevano un buon potenziale. Se domani è asciutto, possiamo fare un lavoro migliore. “

Robert Shwartzman
“All’inizio, sono andato in pista con gomme più vecchie e l’ho preso più facilmente sapendo che sarebbero stati i nuovi a fare la differenza. Dopo i primi giri, che trovavo spazio e riscaldavo le gomme, ho iniziato a spingere ma ho preso il traffico. Poi nella seconda spinta, abbiamo ottenuto bandiere gialle e la sessione è stata interrotta. A quel punto, abbiamo dovuto fare due giri. Ho iniziato davvero bene nelle prime cinque curve, ma abbiamo ottenuto di nuovo un Full Course Yellow e una bandiera rossa. È un peccato perché avevamo un potenziale di top-5 come abbiamo visto nella pratica “.

Comments

comments

Articoli simili

Verso gli Europei: le scelte di Blengini per le amichevoli in Olanda

Redazione

GIRO D’ITALIA 103 ECCO LE AZIENDE COMPAGNE DI VIAGGIO DELLA CORSA ROSA

Massimo Dal Seno

LA EURONASCAR SALUTA UN’EDIZIONE UNICA DELLA GOODWOOD SPEEDWEEK

Redazione
error: Contenuto protetto da copyright. Vietata la copia. Per informazioni scrivere a redazione@milanoetnotv.it