SPORT

MUGELLO PRIMI GIRI DI PROVA

Una delle sfide più emozionanti dell’anno è quella di raggiungere la sua resa dei conti finale questo weekend al Mugello per PREMA Theodore Racing. Il Campionato Italiano di Formula 4 2018 è destinato a fornire un finale spettacolare per una stagione altrettanto competitiva nella sede toscana, e la squadra con sede a Vicenza è pronta a combattere sia per i campionati di piloti sia per quelli di squadra.

Mentre è in lizza per le tre gare del Mugello con un comodo vantaggio nel campionato a squadre, PREMA Theodore Racing ha anche due dei suoi piloti nella caccia al titolo piloti. Il brasiliano Enzo Fittipaldi è attualmente secondo in classifica generale, a soli nove punti dalla vetta, mentre il pilota britannico Olli Caldwell si trova non troppo lontano al terzo posto, provenendo da una sorprendente tripla vittoria nel round precedente a Vallelunga. Come ulteriore variabile, il fatto che tutti i piloti saranno in grado di abbandonare i loro peggiori risultati di cinque gare dell’anno.

Tornando al ruolo di pilota, anche Gianluca Petecof arriva da una pista molto positiva a Vallelunga. Nonostante sia stato costretto a saltare il round a Monza, il giovane brasiliano è stato impressionante nella sua prima stagione in monoposto e può diventare un vero concorrente assoluto. D’altra parte, Amna Al Qubaisi ha migliorato il suo ritmo e i risultati nel corso della stagione. La corridora emiratina è determinata a continuare ad aumentare il suo slancio per fornire un finale positivo al suo anno di apprendimento.

Angelo Rosin – Team Principal 
“Il 2018 è stato una stagione straordinaria per questa serie fino ad ora, e la competizione è talmente alta e imprevedibile che non c’è un chiaro favorito per la finale del Mugello. Ci allineeremo con la stessa determinazione del primo giorno e con la nostra solita attitudine laboriosa per portare a termine il lavoro. Mentre Enzo e Olli avranno un colpo netto al titolo, non possiamo dimenticare i grandi passi fatti da Gianluca e Amna. Stanno diventando più forti gara dopo gara. Hanno grandi prospettive per il finale. “

Comments

comments

Articoli simili

Al via la seconda edizione del Challenge Avis-Fipav

Massimo Dal Seno

Volleyball Nations League: l’Italia batte 3-0 il Belgio, ma deve dire addio alla Final Six

Redazione

Tour de La Provence: motori Philippe Gilbert sul circuito di F1

Massimo Dal Seno
error: Contenuto protetto da copyright. Vietata la copia. Per informazioni scrivere a redazione@milanoetnotv.it