Cronaca

VARESE TROVATA COPPIA DI CADAVERI SI PENSA ALL’OMICIDIO SUICIDIO

Trovata una coppia di cadaveri in un appartamento di Busto Arsizio a Varese, l’ipotesi è che si tratti di un caso di omicidio-suicidio. Dopo le prime indagini e stato scoperto che la donna, trovata in camera da letto aveva segni di strangolamento, mentre il marito 70enne è stato trovato impiccato in un’altra stanza della casa, a ritrovare i due corpi per prima e stata la figlia che ha subito lanciato l’allarme  Stando a quanto emerso, a donna era malata e appena sabato era stata in ospedale per un controllo e, forse nella disperazione di poterla perdere, il marito ha agito in preda a un raptus.
Sarà ora l’autopsia a stabilire le cause del decesso e a dare conferme a quanto appurato fino ad ora dagli inquirenti.

Comments

comments

Articoli simili

ANCORA SCONTRI TRA MANIFESTANTI E POLIZIA A HONG KONG

Massimo Dal Seno

A 25 anni dalla strage, Milano ricorda. Venerdì 27 luglio giornata di commemorazione al PAC

Redazione

ALLERTATI I SERVIZI PER I SENZATETTO, POTENZIATE LE STRUTTURE DI ACCOGLIENZA

Redazione