SPORT

1 ° podio per Gianluca Petecof. Enzo Fittipaldi fino al 2 ° in classifica con 3 podi al Nurburgring.

Nonostante abbia sofferto per una buona parte del logoramento, PREMA Theodore Racing ha mostrato una buona forma nel penultimo round del campionato tedesco di Formula 4 sulla famosa pista del Nürburgring, l’ultimo evento prima di una pausa di quattro settimane per la F4.

Il brasiliano Enzo Fittipaldi è riuscito a salire al secondo posto in classifica generale con un triplo podio, dimostrando ancora una volta grande passo e coerenza per tutto il weekend. Rookie e il connazionale Gianluca Petecof hanno impressionato conquistando il suo primo podio nella serie, lottando per conquistare il secondo posto in gara 3 e massimizzando il vantaggio della retrocessione alla perfezione. Aveva già portato a casa due punti con P5 in gara 1 e P6 in gara 2.

Il pilota britannico Olli Caldwell e il debuttante australiano Jack Doohan hanno affrontato i fine settimana impegnativi. La corsa di Caldwell è stata messa a repentaglio dai contatti nelle prime due gare, poi si è assicurato un settimo posto in gara 3. D’altra parte, l’australiano è dovuto andare in pensione nelle due manche di apertura e ha subito danni da contatto nel terzo. Ha mostrato comunque un buon passo in gara 3, stabilendo il giro più veloce della gara.

L’ultimo appuntamento della stagione è previsto per il 22-23 settembre a Hockenheim, mentre il campionato italiano di Formula 4 tornerà una settimana prima a Vallelunga.

Gianluca Petecof, Car # 5 
Qualifying 1: P6 Giro più veloce: 1: 27.149 
Qualifying 2: P9 Giro più veloce: 1: 27.034 
Posizione di partenza Gara 1: P6 Gara 1: P5 
Posizione di partenza Gara 2: P9 Gara 2: P6 
Posizione di partenza Gara 3 : P3 Race 3: P2

“Penso che questo sia stato il nostro miglior weekend dell’anno finora. Sai, non le migliori qualifiche, ma neanche male. D’altra parte, abbiamo ottenuto una gara 1 molto positiva, iniziando con P6 e finendo con P5. Da lì sapevamo che anche il nostro passo di gara era buono e potevamo portarlo avanti per la gara 2 e 3. Usando l’opportunità della griglia inversa in gara 3, sono riuscito a strappare il mio primo podio ADAC F4 in P2. Sono abbastanza felice di andare in vacanza con stile. Ora speriamo di mantenere lo slancio e lottare per la nostra prima vittoria “.

Jack Doohan, Car # 33 
Qualifying 1: P10 Giro più veloce: 1: 27.270 
Qualifying 2: P8 Giro più veloce: 1: 26.951 
Posizione di partenza Gara 1: P10 Gara 1: DNF 
Posizione di partenza Gara 2: P8 Gara 2: DNF 
Posizione di partenza Gara 3 : P17 Race 3: P12

“Questo è stato un weekend piuttosto deludente perché siamo stati colpiti dalla sfortuna e da un paio di errori. Abbiamo continuato a migliorare durante le prove e le qualifiche, ma sia in gara 1 che in gara 2 siamo stati fuori gara velocemente, il che è un vero peccato. In gara 3 avevamo il vantaggio sulle gomme e il passo era buono, ma sono stato schiacciato da un paio di altre macchine e mi sono rotto l’ala anteriore, quindi è stato così. “

Olli Caldwell, 
qualifica Car # 64 1: P3 Giro più veloce: 1: 26.995 
Qualifiche 2: P10 Giro più veloce: 1: 27.037 
Posizione di partenza Gara 1: P3 Gara 1: DNF 
Posizione di partenza Gara 2: P10 Gara 2: P9 
Posizione di partenza Gara 3 : P9 Race 3: P7

“Ho avuto un altro weekend difficile, abbiamo avuto contatti in gara 1 e 2 e ho gestito solo alcuni punti in gara 3 finendo settimo. Andrò nelle prossime 4 settimane durante la pausa e rifletterò su questi ultimi fine settimana e tornerò più forte, cercando di ottenere punti alti e podi “.

Enzo Fittipaldi, Car # 74 
Qualifying 1: P2 Giro più veloce: 1: 26.961 
Qualifying 2: P3 Giro più veloce: 1: 26.743 
Posizione di partenza Gara 1: P2 Gara 1: P2 
Posizione di partenza Gara 2: P3 Gara 2: P3 
Posizione di partenza Gara 3 : P6 Race 3: P3

“È stato un buon fine settimana e sono davvero contento del team e del modo in cui ci siamo esibiti. Abbiamo segnato tre podi e ora siamo in P2 nel campionato. Penso che abbiamo avuto il ritmo per vincere e prendere la pole position, ma le qualifiche sono state così vicine. Ora abbiamo delle vacanze che in realtà useremo come tempo per lavorare davvero duro e prepararci per le ultime due gare del campionato italiano e per la gara finale di quella tedesca a Hockenheim. Non vedo l’ora che arrivi l’ultima parte della stagione. “

Comments

comments

Articoli simili

ACKERMANN, L’EMOZIONE DELLA PRIMA VOLTA

Massimo Dal Seno

Celebrata la Hall of Fame della Pallavolo Italiana presented by DHL Express Italy

Massimo Dal Seno

AUTODROMO NAZIONALE MONZA, WEEKEND DEDICATO A PODISTI E CICLISTI CON FOLLOWYOURPASSION

Redazione
error: Contenuto protetto da copyright. Vietata la copia. Per informazioni scrivere a redazione@milanoetnotv.it