Cronaca

28ENNE DEL BURKINA FASO ACCOLTELLA UN CARABINIERE

Un ragazzo di 28 anni ha aggredito l’autista di un bus e ha poi accoltellato un carabiniere accorso per difendere quest’ultimo. E’ successo ad Azzano Decimo a Pordenone, l’uomo, disoccupato, originario del Burkina Faso, è stato arrestato per lesioni aggravate, violenza e resistenza a pubblico ufficiale. Da come sono stati ricostruiti i fatti, l’uomo prima di assalire l’autista si e lanciato contro l’autobus, prendendolo a pugni, arrivati i Carabinieri, l’uomo sembrava calmarsi ma nel momento del fermo ha estratto un coltello colpendo un brigadiere dell’arma. Il carabiniere è stato trasportato in ospedale: non è in pericolo di vita. Gli altri agenti sono riusciti a bloccare l’aggressore che per opporsi li ha colpiti con calci e pugni.

Comments

comments

Articoli simili

URAGANO IRMA VENTI FINO A 215 KM L’ORA

Redazione

SPARI AI MERCATINI DI NATALE A STRASBURGO

Massimo Dal Seno

GIORNO DELLA MEMORIA, IL MONDO RICORDA L’ORRORE NEI CAMPI DI CONCENTRAMENTI

Redazione