CRONACA

AGGREDITA A TORINO DAISY OSAKUE PROMESSA DELL’ATLETICA

Nella notte tra domenica e lunedì Daisy Osakue, 22 anni, giovane promessa dell’atletica leggera italiana nelle discipline di lancio del disco e getto del peso, e stata aggredita riportando ferite all’occhio sinistro, l’aggressione è avvenuta a Moncalieri in provincia di Torino, la sera mentre tornava a casa, due uomini l’hanno affiancata erano in auto, lanciando un uovo che l’ha colpita in faccia, ora dovrà fare un intervento chirurgico.

Osakue, nata in Italia da genitori nigeriani, Le cause dell’aggressione non si conoscono ancora, e la polizia sta ancora cercando gli uomini a bordo dell’auto: diversi giornali hanno scritto che i Carabinieri hanno escluso il motivo razziale, «Io non voglio giocare la carta razzista o sessista» ha detto Osakue a diverse testate giornalistiche , «però a mio avviso stavano cercando una persona di colore, una ragazza, perché lì è una zona che solitamente viene utilizzata da prostitute».

 

 

 

Comments

comments

Articoli simili

CONTINUANO LE PROTESTE A MINNEAPOLIS PER L’AFRICANO SOFFOCATO DA POLIZIA

Redazione

COLOMBIA: VIOLENTA ONDATA DI PROTESTE PER LA NUOVA RIFORMA DEL FISCO

Redazione

AEREO PRECIPITATO IN INDONESIA MORTE 62 PERSONE

Massimo Dal Seno
error: Contenuto protetto da copyright. Vietata la copia. Per informazioni scrivere a redazione@milanoetnotv.it