EVENTI SPORT

Volleyball Nations League Femminile: martedì Italia-Serbia apre la pool di Rotterdam

Rotterdam. Giornata di allenamento per la nazionale italiana femminile, sbarcata ieri a Rotterdam, sede di gioco del quarto round della Volleyball Nations League.
Una tappa fondamentale per le azzurre di Davide Mazzanti, ancora in corsa per la qualificazione alla Final Six di Nanchino. Sulla carta la pool olandese si preannuncia la più dura, Malinov e compagne infatti troveranno sulla propria strada: Serbia (martedì 5 giugno, ore 16.30), Olanda (mercoledì 6 giugno, ore 19.30) e Repubblica Dominicana (giovedì 7 giugno, ore 16.30).
Le prime due gare saranno tramesse in differita da Raisport + Hd (5/6 alle ore 22.35, 7/6 alle ore 00.40) e in diretta su streaming su Rai Sport Web, mentre l’incontro con la Repubblica Domenicana andrà in diretta su Raisport + Hd (ore 16.30) e streaming su Rai Sport Web.
Nella classifica generale l’Italia si trova in ottava posizione (4 vittorie 14 punti), staccata due successi da quel quinto posto, attualmente occupato dalla Turchia (6v e 19 p.), che garantirebbe l’accesso alla Final Six. Più avanti si trovano Serbia (terza con 8v e 23 p.) e Olanda (quarta con 7v e 20 p.), mentre la Repubblica Dominicana è ferma al 13esimo posto (2v e 8p.).
La nazionale tricolore per accorciare sulla formazione davanti ha bisogno di raccogliere nella tappa di Rotterdam almeno due successi, arrivando lanciata all’ultima pool di Eboli (12-14 giugno) dove si decideranno i destini della squadra azzurra.
In vista del match contro la Serbia oggi le ragazze di Mazzanti hanno sostenuto una seduta di pesi e nel pomeriggio un allenamento tecnico al Topsportcentrum: palazzetto di gioco che può ospitare sino a 2.500 spettatori.

Il calendario della Pool di Rotterdam, Olanda
Italia, Olanda, Rep. Dominicana, Serbia.
5/6 Italia – Serbia (16.30); Olanda – Repubblica Dominicana (19.30)
6/6 Serbia – Repubblica Dominicana (16.30); Olanda – Italia (19.30)
7/6 Repubblica Dominicana – Italia (16.30); Olanda – Serbia (19.30)

Palinsesto Raisport + Hd
Tutte le gare delle azzurre nella Volleyball Nations League saranno trasmesse da Raisport + Hd.
Italia – Serbia 5/6 (Differita alle ore 22.35, diretta streaming su Rai Sport Web); Olanda – Italia 7/6 (Differita alle ore 00.40, diretta streaming su Rai Sport Web); Rep. Dom. – Italia 7/6 (Diretta alle ore 16:20, diretta streaming su Rai Sport Web).

La classifica generale
Stati Uniti (8v, 25p); Brasile (8v, 24p); Serbia e (8v, 23p); Olanda (7v, 20p); Turchia (6v, 19 p); Russia (6v, 17p); Cina (5V, 16 p); Italia (4v e 14p); Corea del Sud e Giappone (4v, 11p); Polonia e Germania (3v, 8p); Rep. Dominicana (2v, 8p); Thailandia e Belgio (2v, 6p); Argentina (0v, 0p).

Il programma del 4° Round (5-7 giugno)

Pool 14 Jiangmen, Cina
Cina, Usa, Russia, Brasile.
5/6 Russia – Usa (10); Cina – Brasile (13.30)
6/6 Usa – Brasile (10); Cina – Russia (13.30)
7/6 Brasile – Russia (10); Cina – Usa (13.30)

Pool 15 Nakhon Ratchasrima, Thailandia
Thailandia, Turchia, Giappone, Corea del Sud.
5/6 Giappone – Turchia (10.05); Thailandia – Corea del Sud (13.05)
6/6 Giappone – Corea del Sud (10.05); Thailandia – Turchia (13.05)
7/6 Corea del Sud – Turchia (10.05); Thailandia – Giappone (13.05)

Pool 16 Bydgoszcz, Polonia
Polonia, Belgio, Germania, Argentina.
05/06 Germania – Belgio (17.30); Polonia – Argentina (20.30)
06/06 Belgio – Argentina (17.30); Polonia – Germania (20.30)
07/06 Argentina – Germania (17.30); Polonia – Belgio (20.30)

I precedenti con le avversarie
Serbia: 15 V, 7 S, 22 Tot
Olanda: 53 V, 56, 109 Tot
Rep. Dominicana: 24 V, 5 S, 29 Tot

Comments

comments

Articoli simili

IL FUTURO DELL’ALIMENTAZIONE SONO GLI INSETTI

Redazione

Nazionale Femminile: le azzurre domani in campo con la Russia

Redazione

Samba brasiliana a Venray

Redazione
error: Contenuto protetto da copyright. Vietata la copia. Per informazioni scrivere a redazione@milanoetnotv.it