EVENTI SPORT

BUONGIORNO DALLA TAPPA 17 DEL GIRO D’ITALIA

La Franciacorta Stage celebra uno dei vini più famosi d’Italia. Tappa adatta alle fughe o ai velocisti?
Riva del Garda, 23 maggio 2018 – Buongiorno dalla diciassettesima tappa del centunesimo Giro d’Italia, in programma dal 4 al 27 maggio e organizzato da RCS Sport/La Gazzetta dello Sport, la Franciacorta Stage (Riva del Garda-Iseo) di 155 km. Tappa vallonata che spiana nel finale, adatta alle fughe da lontano anche se le squadre dei velocisti proveranno a controllare la corsa.

La corsa è partita alle ore 13:40 con il gruppo forte di 159 corridori. Non partiti i numeri 104 Victor Campenaerts (Lotto Soudal) e 141 Louis Meintjes (Team Dimension Data).

Nella tappa di oggi, la lista dei corridori dotati del dispositivo per il monitoraggio dati in tempo reale di Velon può essere scaricata da questo link.

METEO
Riva del Garda (13:20 – Partenza): variabile, 24°C. Vento: debole – N 8 km/h.
Iseo (17.15 – Arrivo): nubi sparse, 23°C. Vento: debole – NO 8 km/h.

PUNTI E ABBUONI IN PALIO
Durante la tappa ci saranno 13 secondi di abbuono massimo in palio per la classifica generale, 3 al secondo traguardo volante e 10 sul traguardo finale per il primo classificato. Vi sono inoltre 90 punti in palio per la classifica della Maglia Ciclamino (classifica a punti – 273 punti rimasti) e 7 punti per la Maglia Azzurra di miglior scalatore (252 punti rimasti).CLASSIFICA GENERALE
1 – Simon Yates (Mitchelton – Scott)
2 – Tom Dumoulin (Team Sunweb) a 56″
3 – Domenico Pozzovivo (Bahrain – Merida) a 3’11”
4 – Chris Froome (Team Sky) a 3’50”
5 – Thibaut Pinot (Groupama – FDJ) a 4’19”

MAGLIE

  • Maglia Rosa, leader della classifica generale, sponsorizzata da Enel – Simon Yates (Mitchelton – Scott)
  • Maglia Ciclamino, leader della classifica a punti, sponsorizzata da Segafredo – Elia Viviani (Quick-Step Floors)
  • Maglia Azzurra, leader del Gran Premio della Montagna, sponsorizzata da Banca Mediolanum – Simon Yates (Mitchelton – Scott), maglia indossata da Giulio Ciccone (Bardiani CSF)
  • Maglia Bianca, leader della Classifica dei Giovani, sponsorizzata da Eurospin – Miguel Angel Lopez (Astana Pro Team)


PERCORSO
Tappa 17 – Franciacorta Stage (Riva del Garda-Iseo) 155 km – dislivello 1.300 m
Tappa mossa altimetricamente nella prima parte e molto articolata e costellata di attraversamenti cittadini nella seconda. Si parte in salita con due lunghe gallerie che portano a Molina di Ledro e Bezzecca per scendere verso il Bresciano, dove si supera il GPM di Lodrino. Segue una discesa impegnativa dopo Polaveno che porta alla zona del Franciacorta. Vengono attraversati alcuni piccoli centri abitati con molte curve secche e alcuni passaggi a livello fino a un primo passaggio sulla linea del traguardo di Iseo, per affrontare il circuito finale di 23,9 km.

Ultimi km
Circuito molto impegnativo su strade mediamente a carreggiata ristretta con fondo buono e molto spesso all’interno di piccoli borghi. A 6 km dall’arrivo ultimo passaggio a livello. Ultimi 5 km abbastanza impegnativi con diverse rotatorie fino all’ultima di ampio raggio a circa 500 m dall’arrivo. Rettilineo di arrivo di 300 m in asfalto, largo 7 m.

Il Presidente dell’UCI, David Lappartient, il Direttore del Giro d’Italia, Mauro Vegni ed il Presidente della Federazione Ciclistica Italiana, Renato Di Rocco

COPERTURA TV

I palinsesti della Tappa 17 del Giro d’Italia sono disponibili a questo link.

#Giro101

Foto Credit: LaPresse – D’Alberto / Ferrari / Paolone / Alpozzi

Comments

comments

Articoli simili

GRANDE IMPRESA AI MONDIALI DI BIATHLON WIERER CONQUISTA LA MEDAGLIA D’ORO

Massimo Dal Seno

Conclusa la stagione dell’A.M. Club Italia Crai, il biancio di Cresta e Roscini

Massimo Dal Seno

STA PER DECOLLARE LA SETTIMANA DI ARCHITETTURA PROMOSSA SAL COMUNE POLITECNICO E TRIENNALE

Redazione
error: Contenuto protetto da copyright. Vietata la copia. Per informazioni scrivere a redazione@milanoetnotv.it