EVENTI SPORT

BUONGIORNO DALLA TAPPA 8 DEL GIRO D’ITALIA

Tappa lunga, 209 km, e secondo arrivo in salita della Corsa Rosa.

Praia a Mare, 12 maggio 2018 – Buongiorno dall’ottava tappa del centunesimo Giro d’Italia, in programma dal 4 al 27 maggio e organizzato da RCS Sport/La Gazzetta dello Sport, Praia a Mare-Montevergine di Mercogliano di 209 km. Il secondo arrivo in salita della corsa arriva dopo una tappa lunga.

La corsa ha passato il km 0 alle ore 12:02 con il gruppo forte di 171 corridori.

Nella tappa di oggi, la lista dei corridori dotati del dispositivo per il monitoraggio dati in tempo reale di Velon può essere scaricata da questo link.

METEO
Praia a Mare (11:55 – Partenza): nuvoloso, 22°C. Vento: moderato – ENE 10 km/h.
Montevergine di Mercogliano (17.15 – Arrivo): variabile, 10°C. Vento: moderato – NNE 10 km/h.

DOWNLOAD

PUNTI E ABBUONI IN PALIO
Durante la tappa ci saranno 13 secondi di abbuono massimo in palio per la classifica generale, 3 al secondo traguardo volante e 10 sul traguardo finale per il primo classificato. Vi sono inoltre 45 punti in palio per la classifica della Maglia Ciclamino (classifica a punti – 688 punti rimasti) e 15 punti per la Maglia Azzurra di miglior scalatore (503 punti rimasti).

CLASSIFICA GENERALE
1 – Simon Yates (Mitchelton – Scott)
2 – Tom Dumoulin (Team Sunweb) a 16″
3 – Esteban Chaves (Mitchelton – Scott) a 26″

MAGLIE

  • Maglia Rosa, leader della classifica generale, sponsorizzata da Enel – Simon Yates (Mitchelton – Scott)
  • Maglia Ciclamino, leader della classifica a punti, sponsorizzata da Segafredo – Elia Viviani (Quick-Step Floors)
  • Maglia Azzurra, leader del Gran Premio della Montagna, sponsorizzata da Banca Mediolanum – Esteban Chaves (Mitchelton – Scott)
  • Maglia Bianca, leader della Classifica dei Giovani, sponsorizzata da Eurospin – Richard Carapaz (Movistar Team)


PERCORSO
Tappa 8 – Praia a Mare-Montevergine di Mercogliano 209 km – dislivello 2.600 m
Tappa molto lunga che nella prima parte si snoda lungo strade statali e a scorrimento veloce caratterizzate dalla presenza di gallerie. Dopo Agropoli il percorso diventa sostanzialmente rettilineo e pianeggiante lungo la costa tirrenica fino a Salerno. Iniziano lì gli ultimi 55 km sempre in salita (più o meno marcata) che portano alla periferia di Avellino. Da segnalare lungo il tratto costiero la presenza a volte di carreggiate ristrette e di manto stradale usurato. Inoltre, gli attraversamenti cittadini sono caratterizzati da rotatorie, spartitraffico e dossi rallentatori. Appena fuori dell’abitato di Torrette di Mercogliano inizia la salita finale per Montevergine di Mercogliano.

Ultimi km
Secondo arrivo in salita. Pendenza media attorno al 6%. La strada si snoda in una sequenza di brevi tratti rettilinei raccordati da semicurve e intervallati regolarmente da numerosi (18) ampi tornanti. Poco dopo l’ultimo km si passa sotto la funicolare e ai 600 m si supera l’ultimo tornante. Rettilineo d’arrivo di 150 m al 5%, larghezza 6 m.


COPERTURA TV
I palinsesti della Tappa 8 del Giro d’Italia sono disponibili a questo link.

GIRO D’ITALIA – RIDE GREEN
Nella tappa di ieri raccolti oltre 1.730 kg di rifiuti, di cui l’88% sarà riciclato.

#Giro101

Foto Credit: LaPresse – D’Alberto / Ferrari / Paolone / Alpozzi

Comments

comments

Articoli simili

Doppio podio per Antonio Fuoco che include una vittoria a casa!

Redazione

Europeo U17 Femminile: L’Italia travolge l’Ucraina e vola in semifinale

Redazione

AL VIA A MILANO ARCH WEEK

Redazione
error: Contenuto protetto da copyright. Vietata la copia. Per informazioni scrivere a redazione@milanoetnotv.it