EVENTI SPORT

Attempto Racing trionfa nella spettacolare gara di Zolder per assicurarsi la prima vittoria della Blancpain GT Series

L’Audi R8 LMS di Attempto Racing ha conquistato la vittoria nella seconda gara della Blancpain GT Series della stagione, emergendo in cima alla spettacolare gara di un’ora di Zolder.

È stata una vittoria significativa per l’equipaggio della # 66, con Steijn Schothorst e Kelvin van der Linde che hanno conquistato la prima serie di Attempto vincendo il loro primo weekend con le macchine Audi.

Inizialmente il risultato sembrava essere una ripetizione della gara di apertura di sabato. Partendo dalla pole position, Mirko Bortolotti ha mantenuto il comando nella prima curva e ha continuato a consegnare un primo stint impeccabile a bordo della sua # 63 Grasser Racing Lamborghini Huracan.

C’era molta azione dietro al campione in carica, poiché la vettura # 66 Attempto di Van der Linde ha oltrepassato la seconda macchina WRT del team Audi Club belga di Will Stevens ed è arrivata al secondo posto intorno alla prima curva.

L’asso sudafricano non ha potuto fare nulla per Bortolotti, comunque, con la Lamborghini # 63 che ha guadagnato quasi 8 secondi quando si sono avvicinati i pitstop.

Ma è stato qui che la corsa si è rovesciata. Innanzitutto, la sfida dell’erba numero 63 è stata interrotta da un problema con le sue cinture di sicurezza. Christian Engelhart ha perso un bel po ‘di tempo quando ha iniziato il suo stint e ha rinunciato a qualsiasi speranza di lottare per una seconda vittoria del fine settimana.

La vettura numero 66 di Attempto è rimasta senza ostacoli durante la sosta, anche se la # 2 macchina del team Audi Club WRT belga è stata girata più velocemente mentre Dries Vanthoor ha preso il posto di Stevens. Questo ha portato l’Audi numero 2 al comando netto con Schothorst secondo nella # 66.

Ma un ulteriore dramma è stato seguito quando Vanthoor ha ricevuto una penalità drive-through per aver lasciato i box in modo inappropriato. Quando il giovane belga ha preso il suo rigore ha promosso la # 66 Attempto-Audi in testa.

Da questo punto in poi Schothorst mostrò ammirevole freddezza mentre rimaneva in controllo per il resto della gara. L’olandese è arrivato a casa a circa 7 secondi dal campo per assicurarsi una superba prima vittoria in Blancpain GT Series per Attempto.

Il secondo posto è andato al # 88 AKKA ASP Mercedes-AMG condiviso da Raffaele Marciello e Michael Meadows. L’italiano ha fatto rapidi progressi all’inizio e sembrava in grado di revisionare il n. 2 durante il suo stint, poi consegnato a Meadows per la seconda parte della gara.

Il pilota britannico non ha potuto sfidare Schothorst per la vittoria, ma la seconda posizione rappresentava una forte conclusione per il weekend di Zolder per l’accoppiamento n. 88.

Il podio è stato completato dalla # 19 Grasser Racing Lamborghini Huracan di Andrea Caldarelli e Ezequiel Perez Companc. Avevano iniziato l’evento al nono posto, ma una buona partenza di Caldarelli ha visto la salita italiana al sesto posto, quindi la Ferrari n. 39 TP 12-Kessel Racing di Carlo van Dam per il quinto posto.

Perez Companc è subentrato ed è riuscito a passare al P3 grazie ai problemi della sorella Grasser-Lamborghini e del team Audi Club WRT # 2 del Belgio. Il pilota argentino ha fatto bene a gestire un problema alle gomme durante il suo stint e ha portato la vettura in terza posizione.

Nico Jamin e Felix Serralles si sono assicurati il ​​quarto posto nella # 87 AKKA ASP Mercedes-AMG, battendo la vettura del team Audi Club WRT # 17 belga dei campioni in carica di Sprint Cup Robin Frijns e Stuart Leonard.

Alla fine la # 63 Grasser-Lamborghini si è piazzata all’ottavo posto alla bandiera a scacchi, nonostante una penalità per un’infrazione al pitstop, recuperando punti cruciali del campionato in una giornata deludente. C’era meno conforto per la coppia # 2 del team Audi Club belga WRT. Hanno preso una seconda penalità quando Vanthoor ha costretto la # 25 Sainteloc Racing Audi fuori pista, per poi finire dodicesimo.

Comments

comments

Articoli simili

Ferrari quarto posto per Raikkonen in malesia

Massimo Dal Seno

SJM si unisce a Theodore Racing per condividere amore e calore con la comunità locale

Redazione

Europei Maschili l’Italia è a Nantes domenica c’è la Turchia negli ottavi

Redazione
error: Contenuto protetto da copyright. Vietata la copia. Per informazioni scrivere a redazione@milanoetnotv.it