EVENTI SPORT

I CAMPIONI AZZURRI DONATO E MORI OSPITI DI FIDAL LOMBARDIA IN UN LUNGO WEEK-END DI EVENTI

Sarà un fine settimana speciale per l’atletica lombarda. Sabato 24 e domenica 25 marzo il Settore Tecnico FIDAL Lombardia avrà come ospiti due campioni del passato e del presente azzurro come Fabrizio Mori e Fabrizio Donato. Mori, toscano, è tuttora il primatista italiano dei 400 ostacoli con 47.54: nel suo palmares spiccano l’oro mondiale di Siviglia 1999 e l’argento iridato di Edmonton 2001, oltre che due finali olimpiche (Atlanta 1996 e Sydney 2000). Donato è uno dei volti copertina dell’atletica azzurra di oggi: capitano azzurro, vanta il record italiano a 17.60 nel salto triplo, specialità in cui ha conquistato il bronzo olimpico a Londra 2012 e due titoli europei (all’aperto a Helsinki 2012 e al coperto a Torino 2009). I due campioni saranno protagonisti di tre eventi tecnici tutti in programma a Bergamo.

 

RADUNO – La lunga due giorni inizierà sabato pomeriggio (ore 15:30) con un raduno regionale per i progetti di supporto e sviluppo al campo CONI di Via Monte Gleno: i settori coinvolti sono ovviamente salti e ostacoli, con Donato e Mori che porteranno tutta la loro esperienza.

 

TAVOLA ROTONDA – Sabato sera (ore 20:30) Bergamo ospiterà una tavola rotonda organizzata dal Settore Tecnico FIDAL Lombardia e dall’associazione Officina Atletica con Mori e Donato. Appuntamento a Palazzo CONI in Via Monte Gleno per una serata denominata appunto “Triplo e Ostacoli: esperienze di ieri e di oggi guardando al futuro”.

L’inossidabile saltatore azzurro, capace di 16.94 lo scorso 18 febbraio a 41 anni e mezzo, tratterà il tema “La mia Atletica: ciò che mi piace fare e come lo faccio, giorno per giorno, per divertirmi ancora”. L’ex ostacolista affronterà invece l’argomento “ostacoli” con una relazione sulle proprie esperienze per arrivare al presente e al futuro della specialità dei “quattro acca”.

Mori e Donato non saranno i soli relatori: interverrà anche Riccardo Longinari, autore di un progetto sperimentale raccontato anche nel libro DNA & Sport Life-Sportgenomica e progetto sperimentale acquistabile a breve su tutte le piattaforme di vendita (nell’immagine sotto ecco la copertina). Grazie alla grande disponibilità dell’autore sono stati effettuati gratuitamente test genetici per tre atleti lombardi d’elite come il quattrocentista Vladimir Aceti, la triplista Silvia La Tella e lo sprinter Ruskin Molinari.

 

CLINIC CADETTI/E – I due “Fabrizio” più celebri dell’atletica azzurra parteciperanno infine domenica 25 marzo nel palazzetto indoor di Via Monte Gleno a un clinic dedicato alla categoria Cadetti/e e a triplo e ostacoli organizzato dal Settore Tecnico FIDAL Lombardia. Il clinic inizierà alle ore 10:00 ed è aperto a tutti gli atleti della categoria e a tutti i tecnici interessati: Donato e Mori saranno guide d’eccezione per le attività tecniche della mattinata.

 

FOTO Colombo/FIDAL e archivio FIDAL: Fabrizio Donato, Fabrizio Mori

 

 

Ufficio Stampa Fidal Lombardia

 

Cesare Rizzi

tel. 339.2194229

fidal.lombardia@fastwebnet.it 

rizzi.cesare@gmail.com

www.fidal-lombardia.it

Comments

comments

Articoli simili

LOMBARDIA BEER FEST® 5ª edizione

Massimo Dal Seno

SJM Prema Theodore Racing, Robert Shwartzman, inizia in prima fila per la gara di qualificazione di Macao

Redazione

Serie A2 maschile: il Club Italia Crai battuto 3-0 a Gioia del Colle

Massimo Dal Seno
error: Contenuto protetto da copyright. Vietata la copia. Per informazioni scrivere a redazione@milanoetnotv.it