SPORT

Solaris Motorsport da GT Racing ad Euro NASCAR Il team italiano passa da un programma Aston Martin GT a NWES nel 2018

La competizione della NASCAR Whelen Euro Series continua a diventare più dura mentre un’altra squadra titolata e combattiva si unisce al campo per la stagione 2018: l’ex team Aston Martin GT3 Solaris Motorsport si unirà alla European NASCAR Series con la sua Chevrolet numero 12.

“Da alcuni anni guardiamo alla NASCAR Whelen Euro Series. L’abbiamo seguito mentre diventava una delle più importanti serie di auto da turismo in Europa e siamo molto felici di unirle nel 2018 “, ha dichiarato il co-proprietario / autista Francesco Sini, che ha avuto la possibilità di testare un’automobile NWES a dicembre 4 all’Autodromo di Franciacorta, nel contesto del secondo Italian Recruitment Day ed è rimasto impressionato dalla sua gestione. “La macchina è fantastica e amiamo il fatto che ci sia un sacco di persone in ogni evento, inoltre la serie ha una fantastica formula economica. Ovunque nel mondo delle corse i soldi sono diventati l’unica cosa che conta, ma in NASCAR possiamo ancora trovare la passione per lo sport che guida tutti noi alla Solaris Motorsport “.

“Siamo molto felici di accogliere un team così professionale e una famiglia di appassionati appassionati di corse in NWES”, ha spiegato Jerome Galpin, presidente / CEO di NWES. “Il 100% dei piloti che hanno testato le nostre auto Euro NASCAR durante i Recruitments Days sono stati davvero sorpresi di quanto siano bravi e divertenti a guidare e hanno apprezzato molto l’esperienza! Francesco era tra loro e ha dimostrato ottime doti e vera passione per le corse pure. Auguriamo a lui e alla sua famiglia il meglio per il loro debutto alla NASCAR. ”

Solaris Motorsport è gestita dalla famiglia Sini con Roberto Sini nel ruolo di Team Owner, Laura Sini nel ruolo di Team Manager e Francesco Sini nel ruolo di protagonista nella divisione ELITE 1. Il team italiano ha un forte legame con le muscle car americane da quando ha costruito una Chevrolet Camaro per la SuperStar Series, dove ha vinto il titolo nel 2014 prima di passare alle gare GT. Solaris ha schierato una Camaro e una Corvetta nei campionati GT3 in tutta Europa, passando poi all’Aston Martin nel Campionato Italiano GT e all’International GT Open.

La stagione NWES 2018 rappresenta un ritorno a qualcosa di molto familiare per l’intera famiglia Sini e il gruppo affiatato di meccanici che lavorano sulle auto a Pescara: la potenza americana V8.

“Ritornare a un motore americano è fantastico per noi, siamo cresciuti con un V8 ed è ciò che ci ha resi forti. È cuore e passione per noi, ma anche una scelta logica “, ha affermato Sini. “Penso che senza aiuti elettronici, la macchina NWES mette davvero il guidatore e la squadra sotto i riflettori. Ritornare a uno stile di guida più muscoloso è interessante per me e spero che dopo alcuni anni di guida di auto con ABS, controllo della trazione e così via, sono ancora in grado di fare del mio meglio e correre di testa. ”

Solaris Motorsport ha fatto la sua corsa nel 2007 vincendo la serie di prototipi italiani e la Coppa del mondo radicale con Sini nella cabina di pilotaggio, che ha anche portato la squadra al primo gradino del podio nel Radical European Masters nel 2008.

Francesco Sini si aspetta una solida prima stagione in NASCAR per la squadra e se stesso nel 2018.

“Mi piacerebbe dire che voglio vincere fin dall’inizio, ma devo essere realistico e so che la competizione è eccezionalmente forte, ci sono molti team forti e di sicuro avremo bisogno di esperienza, ma sono fiducioso che può fare abbastanza bene “, ha concluso il pilota italiano. “Ci sono almeno tre eventi che non vedo l’ora. Franciacorta perché sarà la nostra gara di casa, Hockenheim perché amo la pista e ho vinto lì il titolo EuroV8 e poi l’Oval World Challenge, perché non ho mai corso su un ovale e sono davvero curioso di sapere cosa posso fare “.

Il team sta attualmente lavorando per completare la sua formazione con un pilota ELITE 2 in preparazione per l’apertura della stagione della NASCAR Whelen Euro Series che si terrà a Valencia, in Spagna, sul circuito Ricardo Tormo il 14-15 aprile.

Comments

comments

Articoli simili

Il Presidente Cattaneo: “Il nostro sport è unico, difendiamo i valori della pallavolo”

Massimo Dal Seno

Anteprima Whelen Euro Series: Zolder

Redazione

DUMOULIN VINCE LA CRONOMETRO DI GERUSALEMME ED È LA PRIMA MAGLIA ROSA DEL GIRO D’ITALIA

Redazione
error: Contenuto protetto da copyright. Vietata la copia. Per informazioni scrivere a redazione@milanoetnotv.it