CRONACA

POLIZIA ETIOPE SPARA A RADUNO RELIGIOSO, CINQUE PERSONE UCCISE E DECINE DI FERITE

Cinque persone sono state uccise e decine sono state ferite nel nord dell’Etiopia dalle forze di sicurezza che hanno sparato sulla folla riunita per una festa religiosa durante la quale sarebbero stati scanditi slogan anti-governativi.

Lo riferisce la Bbc on line, precisando che nella città di Waldiya i manifestanti avevano bloccato le strade e che i negozi erano rimasti chiusi.

Da tre anni in Etiopia si svolgono dimostrazioni contro il governo per chiedere riforme politiche ed economiche oltre che la fine della corruzione e delle violazioni dei diritti umani.

All’inizio di gennaio il primo ministro etiope Hailemariam Desalegn aveva annunciato che il governo intende chiudere il centro di detenzione di Maekelawi, nella capitale Addis Abeba, dove la tortura sarebbe prassi.

Comments

comments

Articoli simili

CORONAVIRUS, NUOVO DPCM: QUALI SONO LE REGIONI ROSSE, ARANCIONI E GIALLE

Redazione

DJ MORTA TROVATI RESTI COMPATIBILI CON QUELLI DI UN BAMBINO

Massimo Dal Seno

CINA CROLLA UN HOTEL 70 PERSONE SOTTO LE MACERIE

Massimo Dal Seno
error: Contenuto protetto da copyright. Vietata la copia. Per informazioni scrivere a redazione@milanoetnotv.it