EVENTI SPORT

Serie A2 Femminile: Sfida ad alta quota per il Club Italia CRAI contro Cuneo

Anticipo di lusso per il Club Italia CRAI femminile, che sabato 2 dicembre ospiterà al Centro Pavesi FIPAV di Milano una delle “grandi” della Samsung Galaxy Volley Cup Serie A2: la UBI Banca San Bernardo Cuneo, attualmente quarta in classifica ma a soli 2 punti dalla capolista Soverato. Le piemontesi, neopromosse dalla B1 ma allestite per puntare direttamente alla promozione, sono reduci dal convincente successo per 3-0 sul campo di Caserta nel turno infrasettimanale, mentre la squadra della Federazione Italiana Pallavolo, che mercoledì ha osservato il turno di riposo, arriva al match con tutta la carica necessaria per provare a interrompere la striscia di 5 sconfitte consecutive.
La partita avrà inizio sabato alle 17 al palazzetto dello sport del Centro Pavesi; l’ingresso al pubblico sarà libero e gratuito. L’incontro sarà trasmesso in diretta streaming sulla pagina Facebook della Federazione Italiana Pallavolo.

Il Club Italia si è preparato alla sfida con un’amichevole di prestigio contro la SAB Volley Legnano di Serie A1: il match si è concluso con il punteggio di 0-5 (17-25, 23-25, 20-25, 16-25, 12-15) ma le azzurre, nonostante la differenza di categoria, hanno lottato a lungo alla pari con le avversarie. Massimo Bellano ha dato spazio a tutte le atlete a disposizione: molto bene Elena Pietrini, Loveth Omoruyi e Chiara De Bortoli, mentre Sarah Fahr, rimasta a riposo precauzionale per un fastidio al ginocchio, dovrebbe comunque essere della partita domani.
Quella di sabato sarà anche un affascinante sfida tra i due migliori attacchi della Serie A2: Club Italia e Cuneo, infatti, condividono il primato della speciale classifica con una percentuale di efficacia offensiva del 41,2%. “Abbiamo tutte grandi potenzialità in attacco –  conferma Elena Pietrini – nonostante l’infortunio di Terry (Enweonwu, n.d.r.). Anzi, la sua assenza ci spingerà a mettere in campo una grinta ancora maggiore, perché giocheremo non solo per noi stesse ma anche per lei. Sarà una partita difficile, ma noi ci siamo allenate alla grande e arriveremo alla gara più riposate di loro; speriamo di sfruttare questo vantaggio”.

La UBI Banca San Bernardo Cuneo è al suo primo anno in Serie A2, dopo la promozione ottenuta lo scorso anno. La squadra è stata profondamente rinnovata, a cominciare dall’allenatore François Salvagni, dal ricco curriculum anche in A1. Ben tre le giocatrici che in passato hanno militato nel Club Italia: il libero Eleonora Bruno (2010-2012), le centrali Floriana Bertone (2009-2011) e Federica Mastrodicasa (2004-2005), quest’ultima promossa in A1 lo scorso anno a Pesaro. Le stelle della squadra sono l’opposto Tereza Vanzurova, anche lei reduce da una promozione con Filottrano, e la schiacciatrice Maria Segura, proveniente dalla A1 di Monza; in palleggio c’è l’esperta Ludovica Dalia, l’altra banda è il capitano Enrica Borgna. A disposizione l’alzatrice Bonifazi, la centrale Aliberti, le schiacciatrici Baio cco e Re.
Gli arbitri della gara saranno Walter Stancati di Cosenza e Alessandro Pietro Cavalieri di Catanzaro.

MEDIA – La partita sarà trasmessa in diretta streaming sulla pagina Facebook della Federazione Italiana Pallavolo (https://www.facebook.com/FederazioneItalianaPallavolo).

Club Italia CRAI-UBI Banca San Bernardo Cuneo
Club Italia CRAI: 
2 Fucka, 3 Malual, 4 Morello, 5 Lubian, 6 Cortella, 7 Pietrini, 9 Omoruyi, 10 De Bortoli (L), 11 Tonello (L), 12 Turco, 13 Fahr, 15 Nwakalor, 16 Mangani, 17 Bulovic. All. Bellano.
UBI Banca San Bernardo Cuneo: 1 Mastrodicasa, 2 Dalia, 8 Re, 9 Bruno (L), 10 Baiocco, 11 Borgna, 13 Aliberti, 14 Vanzurova, 15 Bertone, 16 Segura, 18 Bonifazi. All. Salvagni.
Arbitri: Stancati e Cavalieri.

Comments

comments

Articoli simili

DOMENICA 19 “PANORAMICA AFROCUBANA”: LA MUSICA, LA CULTURA E LA BUONA CUCINA DI CUBA ALL’EVENTO DI JOHNNY PEREZ

Claudia Mazzucco

37° FESTIVAL ORIENTE OCCIDENTE: NON MURI, MA PONTI TRA CULTURE, CORPI E IDEE IN MOVIMENTO

Redazione

RUBATE LE RELIQUIE DI DON BOSCO

Redazione
error: Contenuto protetto da copyright. Vietata la copia. Per informazioni scrivere a redazione@milanoetnotv.it