CRONACA

GRECIA: INONDAZIONI E ALLUVIONI ALMENO 10 MORTI, DISPERSI E FERITI

Per Mandra e Nea Peramos, così come per l’isola di Symi nel mar Egeo orientale, è stato dichiarato lo stato di emergenza

Almeno 10 persone sono morte in Grecia a causa delle violente inondazioni che hanno colpito il paese dopo le piogge torrenziali dell’ultima settimana.

Molte delle vittime erano anziani che si trovavano nelle loro case, riferiscono fonti delle autorità locali sottolineando che ci sono anche diversi dispersi e feriti.

Lo riporta la Bcc sottolineando che i centri di Mandra, Nea Peramos e Megara, 27 km ad ovest di Atene, sono stati i più colpiti dalla forte ondata di maltempo.

Il premier Alexis Tsipras ha espresso le proprie condoglianze.

Comments

comments

Articoli simili

BULLISMO UN MALE CHE SI DIFFONDE INESORABILMENTE

Massimo Dal Seno

UCCISO QUINDICENNE DA UN CARABINIERE IN BORGHESE A NAPOLI

Massimo Dal Seno

NEGOZIO ESPONE CARTELLO SHOCK CON SCRITTO“L’UNICA SPERANZA È CHE MUOIA CONTE”

Massimo Dal Seno
error: Contenuto protetto da copyright. Vietata la copia. Per informazioni scrivere a redazione@milanoetnotv.it