CRONACA

STUPRAVA LA FIGLIA MA CON LA PRESCRIZIONE NON ANDRA PIU IN CARCERE

Prosciolto per intervenuta prescrizione: non andrà in carcere il padre di Conegliano condannato in primo e secondo grado per aver stuprato la sua bambina per otto anni,dando sfogo anche ai suoi amici del bar concedendola,un film dell’orrore, i primi abusi iniziati nel 1995,la bambina aveva solo 8 anni,l’uomo che era suop padre trascorreva del tempo con lei quasi sempre i week end,ma li invece di amore e dedizione come un vero padre,ne faceva abuso,violentata e poi data agli amici del bar per altre molestie.Dopo diversi anni la ragazza si fa coraggio e denuncia tutta la ca storia il padre veiene condannato a dieci anni,ma il tutto passato troppo tempo decade e npon puo’ esseer piu condannato,la beffa oltre che il danno,inacettabile come dopo quello che la ragazza aveva dovuto subire,inacettabile per una societa’ come la nostra che si dichiara  democratica ed evoluta,la giustizia lascia grosso vuoto in una vicenda che fa innorridire al solo racconto.

 

 

 

 

Comments

comments

Articoli simili

AGGREDITO UOMO A SCAMPIA DA FOLLA INFEROCITA

Massimo Dal Seno

MILANO IN MIGLIAIA ALLA MANIFESTAZIONE NO GREEN PASS

Massimo Dal Seno

MILANO: SOSPESI I 10 DIPENDENTI ATM CHE STAMPAVANO BIGLIETTI IN NERO

Redazione
error: Contenuto protetto da copyright. Vietata la copia. Per informazioni scrivere a redazione@milanoetnotv.it