CRONACA

VIOLENTATA A MILANO UNA TURISTA CANADESE

Ancora violenza sulle donne ,una ragazza Canadese a Milano sale un taxi come una qualsiasi turista delle tante nella grande citta’ ma questa volta il taxi e finto si era offerto di accompagnarla alla stazione. La donna, trent’anni, per la fretta di raggiungere la fermata dei pullman diretti a Venezia, ha accettato l’offerta volante di un un uomo che si è presentato come dipendente di una nota ditta di noleggio auto con conducente,ma qui’ ha trovato la violenza dell’uomo che abusera’ di lei dopoaverla portata in periferia,dopo a stento riesci a chiamare gli aiuti e viene portata subito in ospedale dove avvengono i primi soccorsi.Subito scatta la caccia all’uomo tentando di risalire alui dalle videocamere sparse per il tragitto,Sono intervenuti anche i Ris di Parma per le analisi delle tracce biologiche sugli indumenti della donna.

Comments

comments

Articoli simili

FOGGIA VICEPRESIDE AGGREDITO DA PADRE DI FAMIGLIA

Massimo Dal Seno

SPRUZZA DEODORANTE AI COLLEGHI DI LAVORO DI COLORE

Massimo Dal Seno

GRAVE INCENDIO DEVASTA IL PARLAMENTO DI CAMERUN

Redazione
error: Contenuto protetto da copyright. Vietata la copia. Per informazioni scrivere a redazione@milanoetnotv.it