CRONACA

‘MILANO 3’, INTOSSICATE OLTRE 60 DIPENDENTI DELLA BANCA MEDIOLANUM

Oltre 60 persone, dipendenti della banca Mediolanum, hanno avuto ieri i sintomi di un’intossicazione alimentare dopo aver mangiato insalata di pollo avariata nella mensa aziendale di Basiglio, Comune noto come ‘Milano 3′.

La prima telefonata al 118 è arrivata alle 16.17, quando tre persone hanno denunciato tutte gli stessi sintomi: nausea, vomito e dolori addominali. Poco dopo, altre persone hanno chiamato sostenendo di avere gli stessi malesseri.

Il 118 ha quindi inviato a Basiglio 7 ambulanze, un’automedica e un’auto infermieristica. Alla fine, su 36 persone controllate sul posto, 24 sono state trasportate in ospedale. Altre sette richieste di intervento sono arrivate nel tardo pomeriggio, mentre – secondo quanto riferisce il 118 – circa venti persone si sono recate autonomamente negli ospedali della zona. Nessuno è in gravi condizioni. L’emergenza sanitaria si è chiusa poco dopo le 19.30. Sul posto anche l’ufficiale di igiene dell’Ats di Melegnano e i carabinieri di Abbiategrasso.

Comments

comments

Articoli simili

NEGOZIO ESPONE CARTELLO SHOCK CON SCRITTO“L’UNICA SPERANZA È CHE MUOIA CONTE”

Massimo Dal Seno

FAME NEL MONDO IN AUMENTO, 11% DELLA POPOLAZIONE

Redazione

AFRICA: I CASI DI CONTAGI SALGONO A 118.000

Redazione
error: Contenuto protetto da copyright. Vietata la copia. Per informazioni scrivere a redazione@milanoetnotv.it