CRONACA

TORNA A TREMARE LA TERRA NEL CENTRO ITALIA, SCOSSA DI MAGNITUDO 3.9 NELLA MARSICA

Una scossa di magnitudo 3.9 è stata registrata alle 21,58 nella notte di ieri a partire da Scurcola Marsicana, piccolo centro della provincia de L’Aquila. Oltre che lungo la dorsale appenninica, la scossa, partita da una profondità di otto chilometri, è stata avvertita a Roma (98 chilometri di distanza), lungo il tratto costiero dell’Abruzzo e nelle Marche.

Al momento non si registrano danni strutturali né conseguenze per gli abitanti del posto. L’epicentro del terremoto, di poco inferiore da quello avvenuto a Ischia il 21 agosto, è distante 102 chilometri da Accumoli e novanta da Campotosto, dove due scosse di terremoto sono state registrate lo scorso 5 settembre. La scossa è stata seguita da un’altra di 1.8 dieci minuti dopo. 

Comments

comments

Articoli simili

BIDEN DICHIARA OGGI COME UNO DEI GIORNI PIU’ BUI DELLA NOSTRA STORIA

Massimo Dal Seno

AFRICA: I CASI DI CONTAGI SALGONO A 118.000

Redazione

ASSASSINATO IL FRATELLO DI UN PENTITO FREDDATO CON 30 COLPI DI PISTOLA

Massimo Dal Seno
error: Contenuto protetto da copyright. Vietata la copia. Per informazioni scrivere a redazione@milanoetnotv.it