CRONACA

Increscioso il gesto di giovani vandali, decapitano e lanciano i pezzi della statua di Falcone davanti la scuola di Palermo

Danneggiata la statua di Falcone a causa di un Grave atto vandalico di fronte alla scuola Falcone-Borsellino, di Palermo.

 Alla statua di Falcone è stata staccata la testa e un pezzo del busto, successivamente sono stati scagliati con foga contro il muro dell’istituto scolastico. Inchiesta aperta sulla vicenda.

Non è il primo atto vandalico avvenuto a Palermo, si vocifera in comune che qualcuno abbia bruciato un cartellone con una immagine di Giovanni Falcone posizionato davanti i cancelli dell’istituto Alcide De Gasperi,  gemello di altri realizzati  dagli studenti di recente.

Il Presidente del Consiglio, Gentiloni manifesta il suo dissenso su twitter “Oltraggiare la memoria di Falcone è una misera esibizione di vigliaccheria”

 

Comments

comments

Articoli simili

NEGOZIO ESPONE CARTELLO SHOCK CON SCRITTO“L’UNICA SPERANZA È CHE MUOIA CONTE”

Massimo Dal Seno

COLOMBIA: VIOLENTA ONDATA DI PROTESTE PER LA NUOVA RIFORMA DEL FISCO

Redazione

ITALIANO UCCISO DOPO UNA RAPINA IN COSTA RICA

Massimo Dal Seno
error: Contenuto protetto da copyright. Vietata la copia. Per informazioni scrivere a redazione@milanoetnotv.it