ATTUALITA' POLITICA

APPROVATA DALLA CAMERA LA LEGGE SULLA TORTURA, ORA E’ REATO IN ITALIA

Ci sono voluti quattro anni perché il Parlamento approvasse la norma.

Sì definitivo dell’Aula della Camera al disegno di legge che introduce nell’ordinamento italiano il reato di tortura.

Il testo è stato approvato alla Camera con 198 voti a favore, 35 contrari e 104 astenuti.

A favore del testo hanno votato Pd e Ap. Contro Fi, Cor, Fdi e Lega. Ad astenersi sono stati M5S, Si, Mdp, Scelta civica e Civici e innovatori.

Invece al Senato — tra errori tecnici e passi indietro di Ap — slitta a oggi il voto finale sul Codice antimafia esteso alla corruzione, che tanta preoccupazione suscita tra magistrati e costituzionalisti.

Nel calendario del Senato c’è poi lo Ius soli (la cittadinanza per i figli degli stranieri nati in Italia) che a questo punto è posticipato alla prossima settimana.

Comments

comments

Articoli simili

COLLEZIONANDO 2018 Partenza con il botto in centinaia in coda per la Pimpa di Altan

Redazione

SCOPRI COME VIENE COSTRUITA LA NUOVA METROPOLITANA DI MILANO: DOMENICA 21 MAGGIO OPEN-DAY ALLA STAZIONE SUSA

Redazione

TOKYO: BORSA APERTURA IN RIALZO

Redazione
error: Contenuto protetto da copyright. Vietata la copia. Per informazioni scrivere a redazione@milanoetnotv.it