EVENTI SPORT

Mondiale U21 MASCHILE GLI AZZURRINI ALL’ESORDIO CADONO CON L’IRAN

Inizia con una sconfitta l’avventura degli Azzurrini nel Mondiale Under 21. A Ceske Budejovic (Cze) la squadra di Michele Totire ha ceduto abbastanza nettamente per 3-0 (25-22 25-19 25-21) contro l’Iran. Una prova poco convincente dove l’emozione per l’esordio in un torneo importante e sentito, è sfociata in molti errori (ben 31 complessivamente in soli tre parziali) e tante occasioni di contrattacco non sfruttate al meglio. L’Italia ha praticamente sempre inseguito nel punteggio ed anche quando si è costruita dei piccoli vantaggi non è riuscita a mantenerli ed incrementarli. Dall’altra parte della rete c’è stato un Iran più convinto delle sue qualità, che ha sbagliato pochissimo (14 errori) ed è stato molto più incisivo a muro. Totire ha mandato in campo Zoppellari in regia, Pinali sulla sua diagonale, Zonca e Cominetti di banda, Galassi e Di Martino centrali, Piccinelli libero. Nel primo e nel secondo set pochi cambi (soprattutto Sbertoli in regia), nel terzo a gara compromessa il tecnico azzurro ha cercato di cambiare volto alla squadra. Al palleggiatore lombardo è stata affidata la conduzione del gioco, Russo ha rilevato Di Martino, De Silvestre è stato inserito in ricezione al posto di Cominetti, ma i risultati non sono stati quelli sperati. In definitiva una esibizione che possiamo definire incolore, che mette in salita il proseguimento del torneo. Nell’altro match della pool l’Argentina ha battuto per 3-0 (25-21 25-16 25-20) l’Ucraina. E proprio contro i sudamericani Zonca e compagni giocheranno domani (ore 17.30) in una gara che è già divenuta da dentro o fuori nella corsa alle prime posizioni. ITALIA-IRAN 0-3 (22-25 19-25 21-25) ITALIA:  Cominetti 5, Zoppellari 1, Zonca 10, Pinali 12, Galassi 9, Di Martino 4. Piccinelli (L). Gardini, Sbertoli, De Silvestre 2, Romanò, Russo 5. All. Totire. IRAN: Aghcheli 11, Mosaferdashliboroun 9, Mojarad 5, Einisamarein 8, Esfandiar 9, Karimisouchelmaei 2. Talebi (L). Yali. Non entrati: Shahsavand, Yousefpoornesfeji, Salehi, Ramezani. All. Ataei Nouri. ARBITRI: Figueroa Medina (Pur) e Galindo Reyez (Col). Italia: bs 19, a 2, mv 6, et 31. Iran: bs 11, a 2, mv 11, et 14. Il calendario della prima fase, Pool C Ceske Budejovice 23/6 Argentina-Ucraina 3-0 (25-21 25-16 25-20)   Italia-Iran 0-3 (22-25 19-25 21-25) 24/6: Iran-Ucraina (ore 12.30); Argentina-Italia (ore 17.30) 25/6: Italia-Ucraina (ore 12.30); Argentina-Iran (ore 17.30) Formula – Sedici le formazioni partecipanti divise in quattro gironi. Si giocherà con la formula del round robin. Le prime due classificate di ciascuna pool comporranno ulteriori due pool da quattro squadre (E e F); le terze e quarte confluiranno invece nei girono G e H. Le prime due dei raggruppamenti E e F si affronteranno nelle semifinali incrociate e successivamente nelle finali; quelle del G e H invece daranno vita ai playoff per i piazzamenti 9°-12° posto. Le ultime due delle stesse pool invece si affronteranno per i piazzamenti dal 13° al 16° posto.

Comments

comments

Articoli simili

4 Ore di Monza European Le Mans Series: foto di gruppo e prime prove libere

Redazione

Catawiki e Lucca Comics & Games

Redazione

Atelier Creativo dell’Istituto Comprensivo di Nerviano presentazione del libro” Tutti morimmo a stento” di Carlo Sassi e Odoardo Semellini

Massimo Dal Seno
error: Contenuto protetto da copyright. Vietata la copia. Per informazioni scrivere a redazione@milanoetnotv.it