ATTUALITA' EVENTI

DIRITTI UMANI E DIRITTO ALLA TERRA CONDANNA KENYA

Secondo una sentenza della Corte africana per i diritti umani e dei popoli, il governo di Nairobi ha violato i diritti della comunità Ogiek, da secoli residente nella foresta di Mau, nella Rift Valley. Secondo gli 11 giudici che compongono questo tribunale sovranazionale, le autorità keniote non avrebbero dovuto “espellere tale popolazione dalla propria terra natia contro la loro volontà, senza prima avviare consultazioni e senza rispettare tutte le condizioni” che un simile atto comporta.Questo ha comportato una viloazione dei diritti delle stesse persone,della loro cultura e religione,l’episodio e ‘accaduto nel lontano 2009,solo oggi si e venuto a sapere,il governo per questo atto si e giustificato dicendo che la motivazione  e “per la protezione delle foreste”,Di tutt’altro avviso è il Minority rights group international,infatti ritiene questa“una fondamentale vittoria”, che avrà “un enorme impatto sulle altre comunità indigene dell’Africa”, messe a dura prova da politiche di sviluppo economico non sempre sensibili alle comunità locali.

 

 

 

Comments

comments

Articoli simili

Civiche Benemerenze Ecco i nomi dei premiati

Redazione

Massimo Dal Seno

FORMAZIONE PER IL MONDO DELLA PROTEZIONE CIVILE ALL’AUTODROMO NAZIONALE MONZA CON EMERLAB

Redazione
error: Contenuto protetto da copyright. Vietata la copia. Per informazioni scrivere a redazione@milanoetnotv.it