ATTUALITA' POLITICA

SCONTRI A NAPOLI PER COMIZIO SALVINI

Violenti scontri a Napoli prima del comizio di Matteo Salvini. Carica della polizia contro i manifestanti lungo via Giulio Cesare a Napoli. Cellulari, camionette della polizia e agenti a passo di corsa contro oltre un centinaio di manifestanti e con il volto coperto che hanno ingaggiato un fitto lancio di oggetti e fumogeni contro le forze dell’ordine. Lo scontro  molto violento ha proseguito  lungo via Giulio Cesare per diversi metri. Chi voleva fare un corteo pacifico ha dovuto subito abbandonare il posto, la situazione si stava aggravando, una camionetta dei carabinieri, che si era fermata, è stata assaltata da un gruppo di manifestanti con mazze. Aria irrespirabile per l’alto numero di lacrimogeni sparati dalle forze dell’ordine.

Subito dopo, cio’ che e’ rimasto a terra erano solo bottiglie, cassonetti dei rifiuti e la stessa immondizia, in fiamme, camionette e auto della polizia hanno continuato a disperdere i manifestanti, pronti alla guerriglia, ma un nuovo gruppo incappucciato si e di nuovo fatto avanti, risultato di tutto questo dopo averli dispersi, alcuni contusi da ambedue le parti.Fermati alcuni dei manifestanti per accertamenti, tutto questo ha impedito a Salvini di poter parlare, di dire la propria opinione, ma la parola Democrazia affonda in questa giornata di scontri.

Comments

comments

Articoli simili

Le Finali Mondiali Ferrari tornano a Monza

Redazione

Iscrizioni nidi, sezioni primavera e scuole dell’infanzia dal 4 al 28 febbraio

Massimo Dal Seno

IL MUSEO CHIUDE AL PUBBLICO E SOSPENDE LE SUE ATTIVITÀ

Redazione
error: Contenuto protetto da copyright. Vietata la copia. Per informazioni scrivere a redazione@milanoetnotv.it