EXPO GALLERY

Slovakia Milano Expo 2015

Il concept
Un Paese variopinto e colorato che offre, in uno spazio ridotto, tutto ciò che si può desiderare. La partecipazione della Slovacchia a Expo Milano 2015 si fonda su due pilastri: la varietà storica, culturale, naturale, e la sinergia simbiotica dei diversi ambienti sociali, naturali e culturali.
Come provvedere all’energia per la vita? La Slovacchia risponde con la simbiosi della biodiversità al posto della specializzazione, la competizione e la differenziazione, perché la ricchezza biologica può nutrire il pianeta e apportare l’energia per la vita. Anche all’interno dell’ecosistema agricolo, in un Paese conosciuto per gli sterminati campi di grano, coesistono tutti i molteplici aspetti della filiera alimentare, dalle piccole fattorie ai grandi impianti energetici.
La sua posizione strategica al centro dell’Europa e la compresenza di così tante regioni biogeografiche a ridosso una dell’altra fanno della Slovacchia uno scrigno di varietà. Il Padiglione che si estende su una superfice complessiva di 1.010 metri quadri esprime la volontà di presentare approcci diversi e punti di vista innovativi per una coabitazione simbiotica e ispiratrice tra tradizione e modernità, dimensione globale e locale, rafforzando il ruolo della Slovacchia come fonte vitale di know-how sui temi nutrire il Pianeta e dare energia alla vita.
Da non perdere: le attrazioni del Padiglione
Un luogo dove ricaricarsi: l’area relax esterna al Padiglione della Slovacchia – composto da un cubo di listelli di legno con una cascata che alimenta un sistema di mulini – ospita infatti delle sedie a sacco dove è possibile alimentare i propri smartphone e tablet.
Il progetto del padiglione
Progettato dall’architetto slovacco Karol Kállay, il Padiglione della Slovacchia si ispira al concept creativo di “Slovacchia. Ricarica te stesso ” ed è intriso dello spirito di “un Paese che è ricco di risorse energetiche naturali, ma anche di vitalità, con un ricco patrimonio culturale,  tradizioni ed esperienze straordinarie da vivere.”
Il concept di questo Padiglione si articola in due sezioni fondamentali: la prima,  chiamata Recharging Zone, è una zona relax esterna dominata da un pilone di energia. Qui i visitatori possono fare una pausa rilassandosi su una poltrona Tuli e ricaricando i loro telefoni cellulari, tablet o laptop.
La seconda sezione rappresenta l’energia e la varietà della Slovacchia. È situata all’interno del Padiglione ed è uno spazio dove i visitatori possono scoprire l’idea dell’energia collegata alla modernità e alle tradizioni culturali attraverso sei temi:tradizione, innovazione, sport, cultura, esperienze e nutrizione resi visibili attraverso l’esposizione da un logo a forma di cuore.
Presso il ristorante del Padiglione, i visitatori possono gustare una selezione di piatti slovacchi tra cui delle reinterpretazioni moderne di specialità tradizionali o recarsi personalmente nel negozio dove possono acquistare souvenir e cartoline, o un originale caricabatteria USB progettato in Slovacchia.

D8X_1509 D8X_1510 D8X_1513 D8X_1515 D8X_1520

Comments

comments

Articoli simili

ALLE ORIGINI DEL CAFFE’: A EXPO MILANO 2015 LE CELEBRAZIONI DEL NATIONAL DAY DELL’ETIOPIA

Claudia Mazzucco

Chicco è Official Sponsor per la Children Hospitality di Expo Milano 2015

Claudia Mazzucco

LA QUINOA PROTAGONISTA DEL NATIONAL DAY DELLA BOLIVIA A EXPO MILANO 2015

Claudia Mazzucco
error: Contenuto protetto da copyright. Vietata la copia. Per informazioni scrivere a redazione@milanoetnotv.it