EXPO GALLERY

National Day della Santa Sede Milano Expo 2015

ALI_192ALI_1890 ALI_1913 ALI_1953 B43O2339_1 B43O2351_1    L’inALI_192no italiano e quello Pontificio hanno aperto le celebrazioni del programma oggi al sito espositivo.

Alla cerimonia hanno partecipato il cardinale Gianfranco Ravasi, commissario generale della Santa Sede, monsignor Angelo Becciu, sostituto per gli Affari generali della Segreteria di Stato, i cardinali Angelo Bagnasco, presidente della Conferenza episcopale italiana, e Angelo Scola, arcivescovo di Milano, il sottosegretario al Ministero dell’Economia e delle Finanze Pierpaolo  Baretta e oltre sessanta ambasciatori accreditati presso la Santa Sede.

A dare il benvenuto alle Eminenze, il Commissario Unico delegato del Governo per Expo Milano 2015, Giuseppe Sala: “La presenza della Santa Sede all’Esposizione Universale è stata fermamente voluta ed è il segnale di un messaggio forte”.

Il cardinale Gianfranco Ravasi, Commissario Generale della Santa Sede in Expo, ha ricordato il senso della presenza del Vaticano all’Esposizione Universale: “Con il tema ‘Dacci oggi il nostro pane quotidiano’ vogliamo risvegliare le coscienze a livello internazionale su un emergenza così importante come quella del cibo e dell’alimentazione”. E questo messaggio deve andare oltre Expo Milano 2015, come ha ricordato Angelo Scola: “Occorre ricordare le parole di Papa Francesco nel messaggio di apertura. Il compito congiunto della Chiesa e dei Governi è globalizzare la solidarietà. Per questo Expo Milano 2015 è un ottimo punto di partenza, ma la sfida dovrà continuare”.

Successivamente, la delegazione ha visitato Palazzo Italia, con relativo pranzo ufficiale.

Comments

comments

Articoli simili

I BAMBINI A EXPO MILANO 2015 PRESENTATA LA FAMILY MAP PER L’ESPOSIZIONE UNIVERSALE

Claudia Mazzucco

MUSEO ESTATE della scienza e tecnologia

Claudia Mazzucco

IL PRESIDENTE FRANCOIS HOLLANDE E IL PREMIER MATTEO RENZI A EXPO MILANO 2015 PER LA GIORNATA NAZIONALE DELLA FRANCIA

Claudia Mazzucco
error: Contenuto protetto da copyright. Vietata la copia. Per informazioni scrivere a redazione@milanoetnotv.it