EXPO GALLERY

Debutto della Chiesa for Expo 50 mila in piazza Duomo

Organizzato da Caritas Internationalis, in collaborazione con la Diocesi di Milano un grande evento  per poter  condividere con tutti ,il grande significato dell’esposizione universale Expo, Oltre 50 mila le persone  in piazza Duomo, in tantissime hanno partecipato con grande fede e voglia, di un momento importante da condividere con tutti con grande unione e semplicità, un fiume di gente che crescendo ha formato un’unica figura in una sera diversa da tutte le altre. Si tratta di un evento di musica, teatro, arte, riflessione e preghiera,promosso dalla Diocesi di Milano e  da Caritas, che segna il debutto della Chiesa in Expo 2015.

Un grande palcoscenico dove tutti potevano assistere senza pagare nessun biglietto, gli artisti che hanno accettato di esibirsi rileggendo attraverso i propri linguaggi e sensibilità il grande tema unificante della serata: l’Eucarestia. Con loro anche l’Arcivescovo di Milano, il cardinale Angelo Scola, che ha spiegato; “Sarà un gesto di arte, musica, letteratura, ascolto di testimonianze a cui si può invitare chiunque per mostrare che le energie che alimentano la persona e la famiglia umana sono fatte di cibi materiali e di cibi spirituali”,questo e il vero significato dell’essere.

Nella serata si sono esibiti molti ospiti, il soprano Tania Kassis, molto impegnata per il dialogo tra le fedi e le culture,queste le sue parole «fondere assieme due stili così diversi in una preghiera emotiva significa che le persone possono avere tradizioni diverse e nonostante ciò essere unite, come due stili musicali”. “I testi che interpreto mi hanno fatto pensare che leggerli in una piazza sia il modo per far sentire la mia voce come messaggero a tutti: raccontare della creazione nella Genesi è il modo per ricordare che siamo privilegiati a stare tra queste meraviglie; la lettera di San Paolo invece ci dice bene cos’è la carità: il modo di vivere con gli altri e di amarli”, ha detto l’attrice Piera degli Esposti,si sono esibiti anche il cantautore Davide van De Sfroos, gli attori Piera degli Esposti, Giacomo Poretti, Elisabetta Pozzi; gli scrittori Alessandro Zaccuri e Luca Doninelli. Tra i giovani: la cantante Deborah Iurato,vincitrice lo scorso anno del programma Amici, e il gruppo panamense En La Roca, che proporrà il brano “Levanto mi voz por quien no tiene pan”,Alessandro Cadario, Andrea Carabelli, Ferdinando Baroffio, Carlo Pastori, FuturOrchestra, bande musicali Dac di Giussano e Santa Margherita di Paina, Coro Santa Maria del Monte, Coro da Camera di Varese, Gabriele Conti, Matteo BonanniUna delle cose che più  ha colpito e la storia del padiglione Nepal, dove i preparatori hanno dovuto tornare nella loro patria per questa tremenda disgrazie il” terremoto”che ha causato tantissimi morti,e lasciare incompiuto il loro padiglione,ora gli altri operatori Expo hanno deciso di concluderlo loro, dando dimostrazione di un grande atto di solidarietà’e Umanità’,Expo non e solo una esposizione universale, ma anche un modo creare un attenzione su quello che e possibile fare per risolvere i problemi che nel mondo ci sono.

Massimo d.s.

[button color=”red” size=”small” link=”https://www.facebook.com/media/set/?set=a.759093124207842.1073742067.171109086339585&type=3&uploaded=64″ target=”blank” ]FOTO GALLERY[/button]

 

Comments

comments

Articoli simili

KENYA EXPO RUN: MARTINA COLOMBARI SARÀ LA MADRINA PREMI SPECIALI PER IL PRIMO ITALIANO E LA FAMIGLIA PIU’ NUMEROSA

Claudia Mazzucco

RENZO ARBORE AMBASSADOR DI EXPO MILANO 2015

Claudia Mazzucco

IL FILM UFFICIALE DEI GIOCHI OLIMPICI SOCHI 2014 A MILANO

Claudia Mazzucco
error: Contenuto protetto da copyright. Vietata la copia. Per informazioni scrivere a redazione@milanoetnotv.it