Skip to Content

Sette incontri sull’educazione finanziaria negli spazi WeMi

Sette incontri sull’educazione finanziaria negli spazi WeMi

Closed
by Ottobre 7, 2019 ATTUALITA'

Sette incontri gratuiti finalizzati a stimolare comportamenti virtuosi nell’ambito della propria vita economica. Si terrà il 7 ottobre il primo di una serie di momenti dedicati all’educazione finanziaria – a cui il mese di ottobre è dedicato – pensati dall’Assessorato alle Politiche sociali e abitative del Comune di Milano, in collaborazione con eQwa, Progetica e le organizzazioni milanesi che dispongono di educatori finanziari di qualità.

Gli incontri si terranno all’interno di alcuni spazi WeMi, punti di riferimento per la cittadinanza dislocati sul territorio milanese. Si parlerà di educazione finanziaria assicurativa e previdenziale di qualità UNI11402 come strumento di welfare capace di aiutare le famiglie a dare stabilità alla propria vita economica, ad essere consapevoli dei propri bisogni (finanziari, assicurativi e previdenziali) e a proteggersi dai rischi. Al termine degli incontri, i cittadini potranno, se lo desiderano, richiedere appuntamenti individuali e gratuiti con gli educatori delle organizzazioni sociali che fanno riferimento agli spazi WeMi coinvolti.

Tra i temi trattati anche quelli che riguardano la gestione dei propri consumi, dei debiti, degli imprevisti reddituali e patrimoniali, e indicazioni e orientamento su come risparmiare per il futuro, sostenere economicamente i propri progetti e programmare la fine lavoro.

Per partecipare è necessario iscriversi contattando via mail gli spazi interessati agli indirizzi consultabili a questo link: wemi.milano.it/spazi
Il calendario degli incontri:
•    Il 7 ottobre presso WeMi Venini
•    Il 14 ottobre presso WeMi Piazzetta
•    Il 15 ottobre presso WeMi San Gottardo
•    Il 18 ottobre presso WeMi Stelline
•     Il 21 ottobre presso WeMi Valla
•    Il 23 ottobre presso WeMi Voltri
•    Il 28 ottobre presso WeMi Ornato
Anche le biblioteche comunali hanno aderito al mese dell’educazione finanziaria organizzando degli eventi. Per informazioni è possibile consultare

Comments

comments

Previous
Next
Translate »